cosa nostra
|

Mafia: Fbi, arrestati a New York 40 affiliati a Cosa Nostra

Colpo alla rete di Cosa Nostra negli Usa. Oltre 40 affiliati alle famiglie Genovese, Gambino, Lucchese e Bonanno sono stati arrestati nel corso di una operazione condotta nelle ultime ore a New York dall’Fbi. Lo rende noto la stessa agenzia federale su Twitter.

Mafia, camorra, ‘ndrangheta: la mappa di oltre 550 clan e famiglie | Gallery

MAFIA: IL SISTEMA DI COSA NOSTRA TRA NEW YORK E BOSTON

L’operazione – si legge su alcune testate americani – è scattata dopo indagini che sono durate anni, e ha interessato l’intera costa orientale degli Stati Uniti. Gli arresti complessivamente sarebbero circa 50. Fbi e polizia sono dunque entrati in azione non solo a New York ma anche a Newark, Boston, Miami e New Haven. Tra le persone fermate – affermano i media locali – anche esponenti della famiglia Columbo. I capi di accusa variano da estorsione, incendio doloso, usura, gioco d’azzardo illegale, frode sull’assistenza sanitaria, frodi con carta di credito, vendita di sigarette di contrabbando, armi da fuoco e aggressione.

(in copertina foto YURI GRIPAS/AFP/Getty Images)

TAG: Mafia