scampia
|

Scampia: tenta di buttarsi dal quinto piano. Salvato dalla Polizia | VIDEO

Un giovane dopo una lite famigliare, all’arrivo della Polizia ha tentato di gettarsi dal balcone dell’abitazione al quinto piano.
È successo a Scampia un quartiere di Napoli. L’uomo è stato poi arrestato per violenze sulla convivente. Il salvataggio è stato ripreso dalle telecamere della Polizia di Stato.

guarda il video:

Selfie da Scampia e pistola in mano: in manette giovani rapinatori fan di Gomorra (del Nord Italia)

SCAMPIA: PICCHIA LA COMPAGNA E TENTA IL SUICIDIO

Secondo quanto riporta il sito Ottopagine l’uomo maltrattava la compagna da quattro anni. Il ragazzo, 31 anni, di origini marocchine ha tentato di buttarsi giù da una finestra all’arrivo degli agenti.

Gli agenti hanno poi accertato che da anni il 31enne maltrattava, offendeva e malmenava la sua compagna, punita anche perché non riusciva a dargli i soldi per l’acquisto di droga. L’uomo fu già arrestato per analoga condotta nel gennaio del 2014, quando stava tentando di uccidere una vicina di casa solo perché era accorsa in aiuto della convivente che era stata malmenata. Successivamente fu scarcerato, riprendendo tuttavia la convivenza con la vittima. Nella circostanza fu destinatario di ordine del Questore di Napoli a lasciare il territorio nazionale, cui non ha mai ottemperato. I due poliziotti sono stati costretti a rivolgersi alle cure dei sanitari per lesioni guaribili in 10 e 20 giorni.