dratini salvini
|

Dratini su Salvini: i Pokemon invadono la bacheca Facebook del leader della Lega Nord

Vi ricordate gattini su Salvini? Ebbene nuovi esseri invadono la bacheca Facebook del leader della Lega Nord. Si tratta dei dratini, un tipo di Pokemon. Salvini ha osato criticare il gioco dell’estate Pokemon Go e su Facebook è stato organizzato un evento ad hoc per invadere la bacheca dell’europarlamentare.

Amici, quando ormai si pensava avesse finito con le cose/persone/religioni/animali verso cui aizzare le persone, il nostro caro (più in senso economico che affettivo) Matteo si è espresso nei confronti dei Pokémon, e ovviamente le sue parole non sono state di apprezzamento.

Facciamogli capire che i nostri cari mostriciattoli non sono pericolosi, non rubano oggetti, soldi e il lavoro agli italiani e non vengono mantenuti a spese nostre (al contrario di lui, che si tratti di invidia?).

Lunedì 1 Agosto alle 14.00 raduniamo tutti i nostri Dratini e mandiamoli sul profilo del grandissimo Matteo con l’hashtag #dratinisusalvini e facciamogli capire che, almeno loro, non devono essere oggetto della sua intolleranza.

“Non ti curar di loro, ma guarda e passa” [cit.]

Inutile dire che, con oltre 10 mila partecipanti, la bacheca salviana è piena di drattini.

(in copertina la creazione di uno dei partecipanti, foto via Fb)