stasera in tv
|

5 destinazioni insolite (e low cost) per le vostre vacanze 2016

L’estate è ormai iniziata e, se non avete ancora pensato alle vacanze, è arrivato il momento di farlo. Se la vostra prerogativa è quelle di abbinare luoghi insoliti al low cost avete aperto l’articolo giusto! Vi proponiamo cinque mete invitanti a costi ridotti, così potrete fare scatti memorabili e tenere a bada le vostre tasche. 1. Il Conero, Italia Cominciamo questo percorso dal nostro bel paese. Secondo le ultime stime, il 74% degli italiani sceglierà l’Italia per trascorrere le vacanze. Spesso ci si concentra sul Sud per le mete marittime; anche in altre regioni, ci sono però luoghi insoliti e affascinanti che vi faranno innamorare. Vi consigliamo il Conero, una zona a due passi da Ancona che vi incanterà. Numana, Sirolo e Portonovo vi condurranno in un’atmosfera caraibica. Numerose le attività da poter svolgere, come il trekking e le escursioni in barca alla ricerca di spiagge nascoste e calette romantiche. Lasciatevi poi conquistare dal cibo, ricco, sostanzioso ed unico da accompagnare rigorosamente con i vini locali, sia bianchi sia rossi. 2. Rotterdam, Paesi Bassi Eletta dal Guardian una delle dieci mete più interessanti e low cost, è una città davvero particolare che d’estate si tinge di toni dorati con un clima gradevole, senza troppi eccessi di caldo. A luglio si svolge Festival del jazz del mare del Nord, un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere e della musica in generale. Lasciatevi poi incantare dall’atmosfera fiamminga e dalle architetture moderne molto accattivanti. 3. Kas, Turchia Sperimentiamo l’Oriente senza allontanarci troppo! Kas è una cittadina marinara dove la pesca è la prima attività. Un luogo incastonato nel crinale di una montagna che regala emozioni ad ogni passo con paesaggi mozzafiato. Un luogo magico da esplorare in tutti i suoi aspetti, dalla storia al cibo ed allo sport. 4. Quarzarate , Marocco Se non siete amanti della spiaggia, allora Quarzarate è la vostra destinazione ideale. Sarete nel bel mezzo del deserto in un luogo celebre per gli edifici di argilla color caramello. Una città da cinema, visto che qui hanno girato il grande classico Lawrence d’Arabia, e un ghiotto luogo per archeologi ed appassionati di architettura. Potranno godere, infatti, della visita alle casba, tutelate dall’Unesco, visitare i siti archeologici e i quartieri moderni. Unico aspetto da non sottovalutare, il caldo estremo che potrebbe portare a scompensi. Scegliete quindi di andarci o a giugno o a settembre. 5. Alentejo, Portogallo Che ne dite di una vacanza on the road nella regione sud orientale del Portogallo? Basta noleggiare un’auto e perdersi nella scoperta di un paradiso che ci racconta della terra e delle sue meraviglie, paesaggistiche e culinarie. Lungo il percorso lasciatevi ammaliare da castelli, rovine, querce di sughero, vigneti ed immense distese di grano. Godetevi poi, all’ombra di maestosi alberi, i formaggi e le carni affumicate della tradizione portoghese, accompagnati da un robusto ed inebriante bicchiere di vino. Non può mancare una visita ad Évora, capoluogo del distretto, caratterizzata da edifici bianchi e vicoli ricchi di storia. Dal 1986 è una città patrimonio dell’Unesco per la commistione stilistica delle sue architetture, che ripercorrono la linea del tempo passando dal gotico al barocco. In ultimo, per completare questo tour straordinario andate a rilassarvi al mare, la costa presenta numerose opzioni balneari che sapranno farvi respirare un’atmosfera paradisiaca. Le destinazioni proposte vi hanno incuriosito? Allora buon divertimento e raccontateci cosa avete scelto!