YahooMail
|

“YahooMail è poco sicura”, bandita dal Congresso americano

YahooMail è stata bannata dal Congresso americano. L’email è stata inviata allo staff dell’House of Representatives ed è finita nelle mani di Gizmondo, che l’ha pubblicata online. A quanto si legge, la lettera è stata inviata a fine Aprile dall’House’s Technology Service Desk, a seguito dei ripetuti attacchi ransomware di cui almeno uno sarebbe andato a buon fine. Wikipedia alla mano, un ransomeware “è un tipo di malware che limita l’accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto (ransom in Inglese) da pagare per rimuovere la limitazione. Ad esempio alcune forme di ransomware bloccano il sistema e intimano l’utente a pagare per sbloccare il sistema, altri invece cifrano i file dell’utente chiedendo di pagare per riportare i file cifrati in chiaro”.

Fonte: Gizmondo.com
Fonte: Gizmondo.com

YAHOO MAIL

Nella lettera (qui il testo integrale) si legge che l’House Information Security Office “Sta prendendo una serie di precauzioni per affrontare questo tipo di attacco. Come parte di questo sforzo, bloccheremo l’accesso a YahooMail fino a nuova comunicazione. Stiamo facendo il possibile per aumentare la protezione in modo da ripristinare l’accesso il prima possibile”

TAG: YahooMail