iPhone
|

La nuova app per iPhone che ti dice se sei stato spiato o hackerato

Secondo un rapporto del 2015 circa 225mila iPhone sono stati violati da uno o più malware. Ma una nuova app per il più noto degli smartphone consente ora agli utenti di sapere se il proprio dispositivo è stato o meno hackerato. Il programma, che prende il nome di System and Security Info, è stato realizzato dal ricercatore tedesco Stefan Esser e utilizza un linguaggio semplice per avvertire dei rischi. In particolare l’app riesce a rilevare se è stato o meno effettuato il jailbreak, la procedura (nel caso di Android non necessaria) attraverso la quale si può sbloccare l’iPhone e consentire il download e l’esecuzione di app non ufficiali. Se tutte le voci indicate nell’app sono contraddistinte da una spia verde lo smartphone non è stato violato. Accade ovviamente il contrario se invece ci sono anomalie.

L’APP RIVELA SE È STATO EFFETTUATO IL JAILBREAK SUL SUO IPHONE

Il jailbreak non è un’operazione semplice da compiere ma i malware più evoluti sono in grado di eseguirlo senza che l’utente se ne accorgesse. Nel dettaglio l’app System and Security Info, che è disponibile dal 7 maggio nello store iTunes al prezzo di 0,99 euro, consente di conoscere diverse informazioni sull’utilizzo dello smartphone, ad esempio di ispezionare i programmi in esecuzione e l’utilizzo di memoria e processore, e poi di rilevare eventuali anomalie sulla sicurezza, come appunto il jailbreak e i malware. Per liberarsi del software malevolo è un buon consiglio quello di ripristinare le impostazioni di fabbrica dello smartphone.

(Foto da archivio Ansa. Credit: EPA / JUSTIN LANE)