lasciata
|

Lasciata dal fidanzato iscrive la suocera ad un club per scambisti

Il suo ex l’aveva lasciata ritenendola troppo morbosa. Per dimostrare il contrario la donna, 20 anni più grande del ragazzo, gli telefona 5000 volte, gli dà fuoco alla macchina, gli avvelena il cane e iscrive la madre ad un club per scambisti. Ora è sotto processo per atti persecutori e reato d’incendio. L’episodio più drammatico è stato quello ai danni del cane di famiglia, al quale avrebbe fatto mangiare polpette avvelenate. Fortunatamente il veterinario, accorso in extremis, è riuscito a salvargli la vita. La donna, alternando minacce a richieste di tornare insieme, ha telefonato all’ex fidanzato «5000 volte in pochi mesi». Non ritenendolo sufficiente, la donna ha dato alle fiamme la Fiat 600 del ventenne. L’incendio si sarebbe poi propagato alle macchine adiacenti. Tra le malefatte va poi ricordata quella volta in cui chiamò la scuola del fratellino del ragazzo approfittando dell’assenza di quest’ultimo, dicendo che l’alunno era stato coinvolto in un terribile incidente stradale. Alla furia disperata del cuore infranto, non poteva certo mancare la suocera, iscritta ad un sito per scambisti con il nickname “Lella la monella”. La madre del ragazzo sarebbe stata così raggiunta da diverse telefonate a tutte le ore del giorno e della notte. La notizia è stata riportata da Messaggero e Repubblica.