Chernobyl
|

30 anni da Chernobyl

Trent’anni fa, il 26 aprile 1986, avveniva in Unione Sovietica, poco distante dalle città di Pripjat e  di Chernobyl, nell’attuale Ucraina, il più grande disastro nucleare di sempre. Nel corso di un test di simulazione di un guasto le barre di uranio di uno dei reattori della centrale si surriscaldarono fino a provocare la fusione del nocciolo: due violente esplosioni che fecero scoperchiare la copertura e disperdere nell’atmosfera una grande quantità di vapore contenente particelle radioattive. Ecco dall’archivio Ansa alcune immagini della centrale nucleare di Chernobyl, di Pripjat, considerata la città fantasma più grande al mondo, e della commemorazione a 30 anni dal disastro.

 

 

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: EPA / SERGEY DOLZHENKO)