game of thrones 6 melisandre
|

Game of Thrones 6: cosa c’è dietro il mistero di Melisandre

Game of Thrones 6 è qui. E con la nuova stagione ai vecchi dubbi se ne aggiungono di nuovi: riuscirà Lady Melisandre a riportare in vita il compianto Jon Snow? È possibile. Nell’ultimo episodio della quinta stagione, Stannis Baratheon aveva atteso che la tempesta si placasse per attaccare Grande Inverno, ma sul più bello metà del suo esercito diserta, la moglie Selyse si impicca e Melisandre fugge per raggiungere Jon Snow che di lì a poco verrà pugnalato a morte (?) dai confratelli.

GAME OF THRONES 6 MELISANDRE E JON SNOW

La nuova puntata di Game of Thrones 6 The Red Woman apre al Castello Nero. Primo piano sul cadavere del bastardo di casa Stark con Ser Davos, Edd Tollett e altri Guardiani della Notte che vegliano sul corpo del Lord Comandante. A questi si aggiunge Melisandre, The Red Woman, che rivela di aver visto Jon Snow trionfare nelle fiamme di Grande Inverno nella battaglia contro i Bolton. Il personaggio di Carice Van Houten è l’ultima speranza che resta al defunto Snow e ai fan più affezionati. Sin dalla prima stagione, Melisandre si è rivelata uno dei personaggi più affascinanti, agendo nell’ombra, ma dando prova di poteri incredibili. Avevamo visto la sacerdotessa del Signore della Luce partorire ombre omicide e influire sulle sorti della Battaglia delle Acque Nere. L’avevamo vista sopravvivere dopo aver bevuto da un calice avvelenato, ma non ci aveva ancora convinti del tutto. Almeno fino ad ora. In una delle ultime scene della puntata vediamo la Donna Rossa nei suoi alloggi, che si spoglia prima di coricarsi. Fin qui tutto bene, o almeno fino a quando Melisandre si sfila la collana con il rubino, si guarda allo specchio e vede una donna di centinaia d’anni più vecchia. Viene però il dubbio che la fonte della sua giovinezza non sia la collana, ma una delle fiale dal contenuto misterioso che si vedono nell’inquadratura successiva. Questo perché nelle stagioni precedenti l’avevamo già vista senza il rubino, in tutta la sua bellezza. Potrebbe essere una svista degli sceneggiatori o un prezioso indizio.

QUANTI ANNI HA MELISANDRE?

Quindi quanti anni ha davvero Lady Melisandre? Il primo suggerimento ci viene fornito nel libro A Dance With Dragons, quinto della saga delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, preceduto da Il banchetto dei corvi e seguito dal romanzo, ancora in corso di scrittura, The Winds of Winter. Nel libro c’è un capitolo particolare, raccontato dal punto di vista di Melisandre, in cui la Donna Rossa racconta di aver praticato la sua arte magica per “più anni di quanto fosse possibile contare”. Un secondo indizio ci arriva direttamente da Carice Van Houten che, in un’intervista del 2012, si era lasciata sfuggire che il suo personaggio avesse “più di 100 anni”. Non molto tempo dopo, un attore con un piccolo ruolo nella seconda stagione, ha spiegato che la Van Houten gli aveva confidato di avere 400 anni. Una dichiarazione rimasta inascoltata, almeno fino ad oggi.