Napoli-Bologna
|

NAPOLI-BOLOGNA 6-0 | Il Napoli vola, il Bologna si sfracella

NAPOLI-BOLOGNA RISULTATO 6-0 DIRETTA LIVE

NAPOLI-BOLOGNA TABELLINO

Napoli: Reina sv; Hysaj sv, Albiol sv, Koulibaly sv, Ghoulam sv; Allan 7,5, Jorginho 7,5, Hamsik 8 (81′ David Lopez 7); Callejon 8 (77′ El Kaddouri 7), Gabbiadini 9 (73′ Insigne sv), Mertens 9.5. All. Sarri 8

Bologna: Mirante 3; Mbaye 3, Rossettini 3, Okonomiou 3, Constant 3; Taider 3, Diawara 3 (83′ Donsah sv), Brighi 3; Zuniga 3, Acquafresca 3 (60′ Floccari 3), Giaccherini 3 (59′ Mounier 3). All.Donadoni 2.

LEGGI ANCHE: NAPOLI-BOLOGNA 6-0 | VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

Napoli-Bologna 6-0. Cosa dire d’altro? Niente. Il Napoli ha dominato per 90 minuti. Il Bologna non ha mai tirato in porta e ha sviluppato solo 4 azioni d’attacco e neanche concluse. Questa batosta farà sicuramente male ai ragazzi di Donadoni ed è facile immaginare una violenta contestazione in quel di Casteldebole. Due mesi fa la salvezza sembrava assicurata, ora c’è da sperare che si faccia almeno un punto in 4 partite. 37 punti è il limite della salvezza e ora bisognerà stringere i denti. Ps: i voti in pagella non sono frutto di un errore ma rispecchiano la partita. Il peggiore è stato Donadoni: 90 minuti a guardare i suoi presi a pallonate senza reagire.

90′ – Gervasoni ha pietà del Bologna e la chiude qua. Napoli-Bologna 6-0. 

88′ – DAVID LOPEZ! E SONO SEI! Il centrocampista del Napoli parte da solo verso Mirante che prova l’uscita, la sfera rimbalza sulle gambe dell’azzurro e la palla va in rete. 

87′ – MERTENS!!!! E SONO 5!!! Bolide da fuori area del belga che buca Mirante per vie centrali. 

86′ – Sguardo perso di Donadoni. E se è lui in questa condizione immaginiamo i tifosi. Intanto il Napoli fa accademia.

81′ – Cambio anche per il Bologna. Fuori Diawara, dentro Donsah.

81′ – Ok, il Bologna ha mandato 11 figuranti. Non si spiega una partita così da parte felsinea.

80′ – DRIEEEEES MERTENS!!! 4-0! Tutto nasce da un’azione di El Kaddouri che sfrutta una caduta di Rossettini. L’ex Torino lancia Mertens in contropiede che buca Mirante sul suo palo. E nella festa generale fuori Hamsik e dentro David Lopez.

78′ – Rovesciata di Insigne su liscio di Rossettini, palla placida tra le braccia di Mirante.

76′ – Fuori anche Callejon. Dentro tra gli applausi Omar El Kaddouri.

72′ – Fuori tra gli applausi Manolo Gabbiadini, dentro Insigne. Intanto Donadoni sembra sia perso nel vuoto con lo sguardo: “Qualcuno ha visto il Bologna?”

67′ – Il Napoli sta lasciando metri di campo ma il Bologna non ne approfitta. Il vantaggio è rassicurante e il Napoli è in piena gestione.

59′ – Doppio cambio per il Bologna. Fuori Giaccherini per Mounier, fuori Acquafresca per Floccari.

57′ – Mertens! Terzo gol del Napoli! Avevamo appena detto che il Bologna si stava risollevando invece ci pensa Mertens a mettere a posto le cose con un’azione dalla sinistra con tanto di dribbling ai danni di Oikominou. La palla finisce poi in mezzo alle gambe di Mirante e va in rete!

56′ – Il Bologna sta crescendo. Il Napoli fa fatica a rispondere.

52′ – PRIMO TIRO IN PORTA DEL BOLOGNA! BRIGHI! Bella idea, Reina non si spaventa.

49′ – Il Bologna prova a farsi vedere o quantomeno a spaventare il Napoli che invece parte sicuro in contropiede.

45′ – VIA AL SECONDO TEMPO DI NAPOLI-BOLOGNA!

46′ – FINISCE IL PRIMO TEMPO DI NAPOLI-BOLOGNA! Il Napoli ha provato 10 tiri verso lo specchio della porta nella prima frazione. Il Bologna non ha mai tirato. Mai. Al massimo è arrivato alla tre quarti partenopea. Al momento Reina non ha neanche di che farsi la doccia. Bruttissima prestazione felsinea, Napoli invece che capitalizza a dovere il suo gioco anche se in qualche caso a farla da padrona è stata la confusione. Detto questo, va bene così. Napoli-Bologna 2-0.

45′ – Un minuto di recupero. E Costant riesce con un intervento scomposto ma efficace a bloccare un’avanzata di Callejon. Angolo per il Napoli.

42′ – Allan bloccato da Oinkonomou. Il Napoli stava andando vicinissimo al terzo gol!

38′ – Gabbiadini in area. Ancora lui. Fa tutto da solo, si gira, controlla e tira oltre la traversa.

34′ – E SONO DUE! MANOLO GABBIADINI SU RIGORE! 33′ – Contatto in area Costant-Callejon, per Gervasoni è rigore ma non lo è per nulla al mondo. Il numero 7 partenopeo va contro il giocatore francese del Bologna che interviene normalmente.

27′ – Si sono viste partite migliori, diciamoci la verità. Unica emozione Mirante che scivola in un intervento e si fa male. Potrebbe entrare in campo il portiere di riserva Da Costa?

23′ – Resta a terra Ghoulam per un problema alla caviglia.

20′ – Il Bologna sembra giochi in 10. Acquafresca non riesce a tenere il Bologna allungato. Risultato? Giaccherini non ce la fa ad essere incisivo.

16′ – ANCORA NAPOLI! ANCORA HAMSIK! Lo slovacco entra dalla sinistra, supera due marcatori e prova il diagonale. Palla fuori di un niente ma Gabbadini si arrabbia. Era libero!

9′ – MANOLO GABBIADINI! NAPOLI IN VANTAGGIO! Ottimo suggerimento di Hamsik dalla sinistra, palla a Gabbiadini che raccoglie il lob in area e di prima intenzione inventa un diagonale che brucia Mirante.

7′ – Il Napoli appare nervoso e confusionario. Ci vorrebbe più attenzione.

3′ – Tiro da fuori area di Hamsik, Mirante (con addosso una maglietta “casalinga” del Bologna) manda in angolo in tuffo.

2′ – Il Napoli parte subito molto forte. Il Bologna si chiude in difesa.

1′ – E dopo O’Generosa e lo scambio di gagliardetti si comincia. Via a Napoli-Bologna!

20.46 – Le squadre entrano sul terreno di gioco. Ricordiamo che al Napoli servono i tre punti.

20.43 – Le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi. Ci vorrà ancora qualche minuto prima del calcio d’inizio.

20.35 – Lo spettacolo del San Paolo, un po’ ridotto per via del turno infrasettimanale

20.28 – Le formazioni di Napoli-Bologna in veste grafica. Acquafresca unico attaccante rossoblu, per il Napoli resta in panchina Mertens.  

Napoli-Bologna, l’anticipo della trentaquattresima giornata di Serie A si giocherà allo stadio San Paolo di Napoli a partire dalle 20.45. Il Napoli deve chiedere il massimo al suo pubblico contro una delle bestie nere storiche della società partenopea. Il Bologna viene dalla sconfitta interna ai danni del Torino e dopo un inverno esaltante ora viaggia a ritmi molto ridotti. Tuttavia la squadra di Donadoni trova il massimo delle sue possibilità quando gioca contro le “grandi” e se il Napoli non dovesse vincere di fatto consegnerebbe lo scudetto nelle mani della Juventus. Anzi, i bianconeri potrebbero vincere il tricolore domani sera ma non diciamo niente per scaramanzia…

NAPOLI-BOLOGNA PROBABILI FORMAZIONI

Vi proponiamo le scelte di Maurizio Sarri e Roberto Donadoni per Napoli-Bologna, primo anticipo della trentaquattresima giornata di Serie A, turno infrasettimanale.

NAPOLI: (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Mertens. All. Sarri

BOLOGNA: (4-3-3): Mirante; Mbaye, Rossettini, Maietta, Masina; Taider, Diawara, Donsah; Zuniga, Floccari, Giaccherini. All.Donadoni.

NAPOLI-BOLOGNA DIRETTA STREAMING

 

NAPOLI-BOLOGNA LA PRESENTAZIONE