Elezioni Milano 2016
|

Amministrative a Milano, lo show di Berlusconi con Parisi al Salone del Mobile

Silvio Berlusconi ha organizzato una visita al Salone del Mobile con il candidato sindaco alle Amministrative Milano 2016, Stefano Parisi. Il leader di Forza Italia ha inscenato un vero e proprio show nel più grande evento che si svolge ogni anno nella sua città natale. Silvio Berlusconi dimostra ancora una volta di puntare molto su Stefano Parisi per ottenere almeno un risultato brillante alle elezioni Comunali 2016.

SILVIO BERLUSCONI SHOW AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE

Silvio Berlusconi si è concesso una visita alla giornata di chiusura del Salone internazionale del Mobile. La più grande fiera sulle novità dell’industria mobiliera è uno degli eventi più sentiti a Milano. Il leader di Forza Italia si è recato al Salone insieme a Stefano Parisi, il candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Milano 2016. La visita si è trasformata in un vero e proprio show. Dopo la messa officiata dal cardinal Scola, Silvio Berlusconi si è intrattenuto con numerosi partecipanti all’ultima giornata dell’evento, concedendosi a numerosi selfie e scherzando anche con una ragazza che stava per compiere 18 anni. Con un evidente riferimento ai suoi processi il leader di Forza Italia ha affermato che potrà avere contatti con lei solo dopo che avrà compiuto 19 anni.

 SILVIO BERLUSCONI DI NUOVO CON STEFANO PARISI

La visita di Silvio Berlusconi si è trasformata in una nuova passerella svolta assieme a Stefano Parisi. Il candidato sindaco ha accompagnato il leader di Forza Italia in diversi padiglioni del Salone, scherzando più volte sul fatto che facesse fatica a stargli vicino vista la pressione della folla. Silvio Berlusconi ha organizzato il secondo evento mediatico con Stefano Parisi, dopo la passeggiata a San Siro prima della partita Milan-Lazio, poco tempo dopo la sua indicazione come candidato sindaco del centrodestra. L’ex presidente del Consiglio ha poi rivendicato l’assegnazione di Expo a Milano, spiegando di aver convinto l’allora premier turco Erdogan a rinunciare alla candidatura di Smirne.

FORZA ITALIA SPERA IN STEFANO PARISI

Stefano Parisi rappresenta per Silvio Berlusconi la più grande speranza per le elezioni 2016. Il candidato sindaco del centrodestra appartiene all’area di Forza Italia, e appare, insieme a Gianni Lettieri, l’unico esponente vicino a Berlusconi capace di poter esser competitivo in una grande città italiana.  Mentre a Roma la candidatura di Guido Bertolaso sta sprofondando, la possibile vittoria di Stefano Parisi a Milano servirebbe a Forza Italia per respingere l’assalto di Matteo Salvini alla leadership del centrodestra. Grazie al moderato Parisi lo schieramento berlusconiano è tornato largo e aperto ai centristi, a differenza di quanto accade e accadrebbe se la guida dello schieramento conservatore spettasse alla Lega Nord.