Cani da combattimento
|

Pavia, liberato lager dei cani da combattimento – FOTO e VIDEO

La Polizia di Genova ha denunciato 5 persone che organizzavano combattimenti clandestini tra i propri cani di razza pitbull. Le indagini hanno preso le mosse da una segnalazione su un imprenditore di 33 anni che avrebbe avuto la disponibilità di alcuni pitbull, di cui uno destinato ai combattimenti con altri cani della stessa razza. Gli investigatori hanno accertato che l’uomo ospitava presso la propria abitazione tre cani Pitbull, di cui uno tenuto quasi sempre segregato in una piccola recinzione e fatto uscire solo per pochi minuti al giorno. Sotto lo sguardo degli agenti, lo scorso sabato sera il genovese si è recato con il cane appositamente addestrato in un circolo sportivo in provincia di Pavia, dove ha incontrato un quarantenne milanese e altre persone con i rispettivi cani.

Le foto:

 

Quando gli agenti hanno fatto irruzione, i cinque hanno tentato la fuga attraverso un cunicolo che conduceva dalla taverna di una villetta in aperta campagna, lasciando fuggire i cani, ma sono poi stati fermati nel corso della stessa notte e accompagnati in Questura a Pavia. Nel corso della successiva perquisizione è stato poi individuato un vero e proprio allevamento abusivo, con circa 40 cani di varie razze tra cui Pitbull, dogo argentino e American Staffordshire Terrier, custoditi all’interno di numerose gabbie per cani, quasi tutti privi di micro-chip.

 

Il video:

 

(Immagini da archivio Ansa. Fonte video: YouTube / canale poliziadistato)

TAG: Pavia