Moneta 5 Euro
|

In Germania arriva la moneta da 5 euro

Un’assoluta novità per i paesi dell’eurozona. Da oggi in Germania comincia a circolare una singolare moneta da 5 euro coniata dalla Bundesbank. È il primo caso di nuovo formato destinato non solo ai collezionisti ma anche alla libera circolazione. Ne parla Giusy Franzese sul Messaggero:

I primi 250.000 esemplari della 5 euro tedesca sono già tutti prenotati dai collezionisti, che l’hanno acquistata al costo di 15,50 euro al pezzo. Sono monete subito riconoscibili, a causa di un anello centrale di polimeri blu (da qui il nome) scintillante e trasparente. Ma c’è anche una versione pop, simile ma meno lucida, con altri due milioni di pezzi disponibili per tutti i cittadini al costo del valore reale. Per comprarla basterà recarsi in un qualunque sportello bancario in Germania. La vendita – si legge sul sito della Bundesbank – è limitata a una sola moneta al giorno per persona.

 

 

MONETA DA 5 EURO, VALIDA SOLO IN GERMANIA

La moneta da 5 euro non sarà valida fuori dai confini tedeschi, quindi gli italiani e gli stranieri che accetteranno di riceverla dovranno rispenderla prima di lasciare la Germania. Continua Franzese sul Messaggero:

È molto probabile che i cittadini tedeschi decideranno di conservare queste monete in un cassetto, ma non è detto: la nuova moneta da 5 euro – ed è questa la vera novità – avrà corso legale, ovvero potrà essere spesa esattamente come le altre. O quasi. Perché in realtà c’è una limitazione non da poco: vale solo per le transazioni sul territorio tedesco. Per cui attenzione: se vi dovesse capitare di andare in Germania e qualcuno al supermercato dovesse darvi come resto una moneta da 5 euro, accettatela solo se avete intenzione di rispenderla prima di varcare il confine tedesco oppure di tenerla come oggetto da collezione. In Italia e in tutto il resto dell’Unione europea quella moneta non potrà essere spesa.

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: EPA / SVEN HOPPE)

TAG: Euro