antonio razzi
|

Antonio Razzi dichiara guerra ai topi: «500mila gatti asiatici per derattizzare Roma»

Attenti Topi della Capitale: su di voi si sta per abbattere il ciclone Antonio Razzi, con il suo piano “anti-sorci”, come direbbero a Roma. Cinquecento mila gatti asiatici in vari punti della città per salvare Roma dai topi. Antonio Razzi, senatore di Forza Italia e candidato sindaco a Roma ecco il piano d’attacco del candidato.
«Ecco la mia ricetta per risolvere questo annoso problema che assilla ormai da tempo i romani spiega Razzi – ho già preso contatti per far arrivare a Roma qualcosa come 500mila gatti asiatici che saranno poi dislocati nei punti nevralgici della città per una sorta di mega derattizzazione all’insegna della migliore salvaguardia dell’ambiente».

SEGUI LO SPECIALE: Elezioni Roma 2016

ANTONIO RAZZI E IL CONTRIBUTO ALLE GATTARE DI ROMA PER I GATTI ASIATICI

«Ma non finisce qui – ha aggiunto il candidato sindaco – la cura di questi gatti sarà affidate alle simpatiche ‘gattare’ romane che per questo potranno ricevere anche un contributo». Il sogno di ogni gattara romana si realizza: un contributo pubblico per dare da mangiare i resti della cena ai gatti del quartiere. «Non c’è più tempo – ha spiegato il senatore – più giorni passano e più aumentano i topi che ormai hanno praticamente usurpato la città eterna». L’idea del senatore spopola in rete. A modo suo.

guarda la gallery: