riforma costituzionale
|

Riforme: via libera definitivo della Camera. Ora il referendum

LEGGI: LO SPECIALE SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016

La riforma della seconda parte della Costituzionale ha ottenuto l’ultimo via libera della Camera, quello definitivo. Piuttosto ampi i numeri della maggioranza: sono stati ben 361 i voti favorevoli, mentre le opposizioni, in perenne Aventino, hanno lasciato l’aula in segno di protesta contro i contenuti della riforma e il metodo e le scelte politiche adottate dalla maggioranza e dal governo per farla approvare I voti contrari sono stati solo 7, mentre 2 gli astenuti. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha twittato: «Emozione, tanta. La sfida sembrava impossibile ma oggi l’Italia #cambiaverso. Grazie a chi ha permesso che fosse #lavoltabuona»