Tempa Rossa
|

Tempa Rossa, Speranza: «Renzi rivendica emendamento? Avrei voluto discuterlo alla luce del sole» | VIDEO

Roberto Speranza: «Renzi rivendica emendamento Tempa Rossa? Avrei voluto discuterlo»

«Renzi rivendica l’emendamento Tempa Rossa? Io intanto avrei voluto discuterlo alla luce del sole. Un grande partito funziona così, perché quello è un emendamento che stravolge le regole sul terreno delle autorizzazioni petrolifere». A margine della Direzione Pd, il deputato e leader della minoranza Pd, Roberto Speranza ha attaccato sul caso Guidi e l’inchiesta petrolio che ha portato alle dimissioni del ministro.

 

Guarda l’intervista a Roberto Speranza e Gianni Cuperlo

Segui anche > Direzione Pd | Matteo Renzi: «Se è un reato sbloccare le opere, io sono colpevole»

«Sulle grandi questioni strategiche del Paese dobbiamo avere il coraggio di una discussione formale, vera e alla luce del sole, non gli emendamenti di notte. È una cosa sbagliata“, ha aggiunto Speranza.

Sulla possibile responsabilità della Boschi, citata dalla Guidi nell’intercettazione e sentita dai pm come persona informata sui fatti, Speranza non ha affondato: «Ci sono persone che se ne occupano per funzione. Oggi la Boschi viene ascoltata ed è giusto che si abbia il massimo rispetto». Ha però replicato sarcastico alle parole con cui il ministro evocava la presunta contrarietà dei «poteri forti» contro il governo: «Chi sono i poteri forti? I professori precari?».