Panama Papers
|

La magistratura di Panama avvia un’inchiesta sui Panama Papers

Panama Papers

, il caso Panama Papers ha spinto la magistratura ad aprire un’inchiesta in merito all’evasione fiscale che sarebbe stato organizzata dallo studio legale Mossack Fonseca. Anche il governo di Panama ha annunciato la sua intenzione di collaborare per il chiarimento del caso scoperto dai Panama Papers.

PANAMA PAPERS INCHIESTA

Panama Papers, la diffusione dei segreti relativi a una presunta ed enorme evasione fiscale, ha subito determinato l’apertura di un’inchiesta giudiziaria. La magistratura locale ha infatti comunicato l’avvio di un’indagine in merito ai reati eventualmente commessi contenuti nei Panama Papers. L’azione della magistratura è stata preceduta da un comunicato governativo, in cui si rimarcava come Panama darà la massima collaborazione per il chiarimento del caso internazionale.

 

 

Panama Papers, gli italiani

 

PANAMA PAPERS MOSSACK FONSECA

Nel comunicato diffuso dal palazzo presidenziale di Panama si rimarca come il governo persegua una politica della tolleranza zero in tutti gli ambiti relativi al diritto e alla finanza in cui non è assicurata la massima trasparenza. Lo studio legale Mossack Fonseca, al centro dei Panama Papers, ha immediatamente commentato le rivelazioni diffuse dai media di tutto il mondo, smentendo il suo coinvolgimento nel riciclaggio e nell’evasione fiscale.

PANAMA PAPERS MOSSACK FONSECA PARZIALE CONFERMA

Nell’intervista in merito a Panama Papers di Ramón Fonseca Mora c’è stata anche una parziale conferma. L’avvocato confondatore dello studio legale ha evidenziato come buona parte dei documenti diffusi dai Panama Papers provengano effettivamente da Mossack Fonseca Ramón Fonseca Mora ha rimarcato come Fonseca Mossack sia stata hackerata, un reato denunciato con forza