cassino vescovo molestie
|

Il vescovo di Cassino indagato per presunte molestie sessuali su 8 seminaristi

AGGIORNAMENTO 4 APRILE 2016: le accuse di molestie al vescovo di Cassino sono cadute. Qui maggiori informazioni

Indagato per molestie sessuali su otto seminaristi. Questa l’accusa – riportata dall’Agi – su il vescovo della diocesi di Cassino-Sora, monsignor Gerardo Antonazzo. L’alto prelato, di origini salentine, avrebbe ricevuto nei giorni scorsi l’avviso di conclusione indagini.

Festival di Venezia: Spotlight racconta la pedofilia nella Chiesa – RECENSIONE

CASSINO: VESCOVO INDAGATO PER MOLESTIE

L’inchiesta iniziò lo scorso dicembre quando alla Procura di Cassino arrivò una lettera firmata da un giovane seminarista che raccontava delle presunte molestie subite da lui e altri 7 ragazzi, tutti maggiorenni. Il caso è seguito dal procuratore capo Luciano d’Emmanuele che ha chiesto il rinvio a giudizio. Gli atti sono stati inviati alla Santa Sede, per eventuali provvedimenti contro il vescovo.

(foto d’archivio Gaetano Piazzolla/Pacific Press via ZUMA Wire)