tito boeri
|

Arriva ‘La mia pensione’, busta arancione e sito sull’assegno Inps del futuro

Per i lavoratori italiani c’è una novità da non sottovalutare. Tra poche settimane, nel mese di aprile, a 7 milioni di persone che non hanno mai utilizzato il web dai servizi Inps verranno recapitate buste arancioni contenenti informazioni sul proprio estratto conto previdenziale e la simulazione della propria pensione futura e verrà lanciato un portale, ‘La mia pensione‘, destinato a tutti.

LA MIA PENSIONE, 150 MILA LETTERE AL GIORNO DA APRILE

L’annuncio è arrivato dal presidente dell’Inps Tito Boeri, che ha spiegato che il progetto dell’Istituto nazionale di Previdenza Sociale è stato realizzato in collaborazione con Agid, l’Agenzia per l’Italia digitale, allo scopo di «raggiungere chi non è digitalizzato invitando queste stesse persone a munirsi di spid», ovvero del Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale, del nuovo codice pin che sostituirà vecchie password e vecchio pin per accedere a tutti i servizi online della pubblica amministrazione. Boeri ne ha parlato in occasione del ‘Cittadino digitale’, un’iniziativa nata dalla collaborazione tra Inps e Agid, comunicando che inizialmente saranno generate 150mila lettere al giorno. Si spesa di cominciare ad inviarle «prima della metà di aprile, informando da principio i dipendenti privati». L’invio delle buste arancioni è stato possibile dopo il superamento di ostacoli finanziari. L’agid parteciperà all’iniziativa con 2,5 milioni su 2016 e 2017, da aggiungere ad un milione sborsato dall’Inps.

Le informazioni sulla pensione futura verranno fornite sia ai lavoratori del settore privato che pubblico. I primi riceveranno la busta arancione. Gli altri, invece, saranno informati insieme al cedolino, per posta, in base ad accordi con le pubbliche amministrazioni che potrebbero essere concluse entro il 2016. Il direttore dell’Agid Antonio Samaritani ha dichiarato che quella in corso è una delle «più grandi e capillari campagne di sensibilizzazione».

(Foto: ANSA / CIRO FUSCO)