Elezioni Roma 2016
|

Elezioni Roma 2016, Berlusconi bilnda Bertolaso: «Sarà candidato con o senza alleati»

Silvio Berlusconi intervenendo telefonicamente a sorpresa nel corso della trasmissione di Raidue Virus ha smentito le voci di un ritiro di Guido Bertolaso dalla partita delle Elezioni 2016 a Roma. «Bertolaso non solo è candidato ma è l’unico che può diventare il sindaco capace di togliere Roma dal degrado. Tutti gli altri in campo per Roma fanno ridere», ha affermato il Cavaliere durante il programma condotto da Nicola Porro. «Con Bertolaso – ha continuato – ci siamo conosciuti nel 2008, abbiamo lavorato spalla a spalla e ho dovuto costatare che è un fuoriclasse capace di decidere, di organizzare, di gestire e di darsi degli obiettivi. Ed è anche capace di farsi amare dai suoi collaboratori».

 

Elezioni Roma 2016: quando e come si vota per il sindaco alle Comunali

 

ELEZIONI ROMA 2016, BERLUSCONI: «BERTOLASO CANDIDATO CON O SENZA ALLEATI»

Berlusconi ha dunque confermato la candidatura per Forza Italia a sindaco di Roma di Bertolaso nonostante lo scetticismo degli altri partiti del centrodestra. «Non e’ conosciuto, ha sempre lavorato ma quando i romani lo conosceranno – ha detto l’ex premier – lo apprezzeranno. Mi rivolgo ai romani: non guardate alle vostre simpatie. Non è un campione del bla bla, dice sempre la verità. È sindaco del fare, non un politico di professione. Bertolaso è la risposta migliore per i cittadini romani». E sulle alleanze? «Non è un parolaio. Stiamo parlando con Salvini», ha detto Berlusconi. In ogni caso «Bertolaso sara’ candidato a Roma con o senza alleati».

 

(Foto di copertina: ANSA / DANILO SCHIAVELLA)