|

Il bimbo che è nato con il cuore fuori dal petto

Ha resistito a tutto e oggi può festeggiare il suo terzo compleanno

Il Daily Mail racconta la storia di un bimbo sopravvissuto dopo essere nato con il cuore fuori dal petto.

SENZA SPERANZE – Quando Ryan Marquiss venne al mondo, i medici lo diedero già per condannato a causa della sua malformazione. Aveva solo tre giorni di vita. Il cuore non si era sviluppato a dovere ed era per metà fuori dal petto, all’aria aperta. Si trattava di un caso unico al mondo. I dottori si accorsero delle malformazioni già alla dodicesima settimana di gravidanza, e suggerirono ai genitori di bloccare tutto. La coppia si rifiutò, e oggi Ryan è pronto a festeggiare il suo terzo compleanno.

ANDIAMO AVANTI – La mamma ha detto: “volevamo che la natura seguisse il suo corso. Per questo motivo abbiamo rifiutato l’aborto. Eravamo entrambi consapevoli che la sua sopravvivenza sarebbe stata un miracolo. I dottori ci dissero che nessun bambino è mai sopravvissuto alla combinazione di patologie che affliggeva Ryan. Il fatto che siamo qua a festeggiare il suo terzo compleanno è una cosa che ha stupito tutti”.

(Attenzione, la foto nella pagina successiva potrebbe urtare la vostra sensibilità)