Juventus-Bayern Monaco
|

JUVENTUS-BAYERN MONACO 2-2 | Juventus, cuore e coraggio. Al ritorno si puo’ fare

JUVENTUS-BAYERN MONACO RISULTATO 2-2 in DIRETTA LIVE ottavi di finale Champions League dimartedì 23 febbraio 2016

JUVENTUS-BAYERN MONACO TABELLINO:

JUVENTUS:  Buffon 7, Lichtsteiner 6,5, Barzagli 7, Bonucci 7, Evra 4,5, Cuadrado 6,5, Khedira 4 (69′ Sturaro 8,5), Marchisio 4 (46′ Hernanes 9), Pogba 6, Mandzukic 9, Dybala 6,5 (75′ Morata 8,5). All. Allegri 7,5 (fa la media del 5 del primo tempo e del 10 del secondo)

BAYERN MONACO: Neuer 6; Lahm 7, Kimmich 7, Alaba 7, Bernat 7 (74′ Benatia 6,5); Vidal 6, Thiago Alcantara 8; Robben 8, Müller 7, Douglas Costa 7 (84′ Ribery sv); Lewandowski 7. All. Guardiola 5.5.

 

LEGGI > JUVENTUS-BAYERN MONACO 2-2 VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

 

 

 

93′ – FINISCE A TORINO! JUVENTUS- BAYERN MONACO 2-2. Che partita, che partita, che partita! La Juventus riesce nell’impresa che sa di miracolo. Dopo essere andata sotto per 0-2 con Arjen Robben trova la forza per ribaltare il risultato grazie ai cambi studiati da Massimiliano Allegri. La partita cambia con l’ingresso di Hernanes che blocca le azioni di Douglas Costa e Thiago Alcantara. Alvaro Morata rileva Paulo Dybala e accende un’altra luce. Stefano Sturaro ci mette la ciliegina e la Juventus chiude con una mezz’ora da panico, da scuola calcio, da…insomma, inserite voi il paragone che più vi aggrada. Uno spot ideale per il calcio italiano. Il primo tempo è stato una tragedia, lo ammettiamo, e il gol di Muller avrebbe ammazzato un toro. Il raddoppio in contropiede di Robben ha deluso tutti ma poi è venuta fuori la Juventus. Al ritorno a Monaco si può fare, si deve fare e si farà. Se tornassero Alex Sandro e Chiellini con il contestuale ritorno al 3-5-2 con recupero di Marchisio (si dice una contrattura per lui ma di fatto non ha giocato) allora ne vedremo delle belle. Onore anche a Gigi Buffon e Mario Mandzukic. Il portiere nel primo tempo ha salvato la Juve in tre occasioni. Il secondo ha lottato come un leone e il primo gol è tutto suo. Anche il secondo, con quella palombella per Morata diventata un cross per Sturaro. Finale da Torino: Juventus-Bayern Monaco 2-2.

92′ – Torello del Bayern Monaco!

90′ – Tre minuti di recupero. E Bonucci da fuori area prova il tiro di controbalzo. Palla preda di Neuer.

89′ – Ammonito Vidal per un fallo su Morata. Si sono lasciati bene il cileno e la Juventus.

87′ – Doppio passo di Ribery dalla sinistra, il francese supera Lichtsteiner e prova il cross teso, la palla sfila davanti alla porta di Buffon.

85′ – Il Bayern prova a farsi vedere con Robben che scarica su Muller. Il tedesco prova il cross, palla sul fondo!

83′ – Pogba di testa la manda alta di un niente. E il numero 10 si prende a schiaffi da solo!!! Intanto cambio nel Bayern. Fuori Costa per Ribery.

82′ – Bayern Monaco in bambola. Non se l’aspettavano! E la Juventus continua ad attaccare!

78′ – Ora lo Juventus Stadium è una bolgia. Si sta scrivendo una pagina di storia del calcio italiano!

76′ – STEFANO STURARO!!! PAREGGIO DELLA JUVENTUS!!! NON CI CREDEVA NESSUNO!!! Cross di testa di Morata e Sturaro in spaccata segna!

75′ – Primo squillo di Morata. Cuadrado dalla sinistra supera il suo uomo e l’appoggia per lo spagnolo che di piatto prova il diagonale. Neuer ferma sicuro.

74′ – Cambio nel Bayern Monaco. Fuori Bernat, dentro Benatia. Cambio anche per la Juventus. Dentro Morata, fuori Dybala.

72′ – Il Bayern Monaco ha perso molte delle sue sicurezze. E’ bastato segnare un gol. La Juventus potrebbe anche pareggiare.

68′ – Fuori Khedira (ma ha giocato?), dentro Sturaro.

67′ – Angolo, palla a Pogba che prova il tiro a giro! Fuori di un niente!

67′ – ANCORA JUVENTUS!!! CONTROPIEDE DI DYBALA, PALLA A CUADRADO CHE NON LA TIENE BASSA E AGEVOLA L’INTERVENTO DI NEUER

66′ – Il gol nasce da un taglio meraviglioso di Mandzukic, il migliore in campo con Buffon per la Juventus!

63′ – Robben vola letteralmente con un tuffo dopo un contatto con un difensore della Juventus. Lewandowski si lamenta e Mandzukic va a dirgli quello che pensa di lui con tanto di testata accennata!

62′ – GOL DELLA JUVENTUS!!! DYBALA!!! DAI CHE SI PUO’ FARE!!! Lampo dell’argentino e partita riaperta!

57′ – Ancora Bayern Monaco! Lewandowski di testa supera Bonucci e raccoglie il cross di Muller, palla oltre la traversa.

56′ – Punizione per la Juventus guadagnata da Cuadrado dai 25 metri. Batte Dybala, angolo.

54′ – ARJEN ROBBEN! E SONO DUE. E anche questo gol ha dei problemi. Tutto parte da un fallo di Lewandowski che fisicamente si libera di un marcatore aprendo lo spazio per Thiago Alcantara. Palla a Robben che prende la sfera dalla sinistra, si accentra e va col tiro a giro. Gol.

52′ – Tiro dal limite dell’area di Alaba, palla di un niente sopra la traversa.

45′ – Vecchiasignora.com ripropone lo stesso fotogramma mostrando come Lewandowski sia davanti a Buffon al momento del tiro di Muller. Da regolamento questo gol andava annullato.

45′ – Intanto Paddypower fa notare a ragione che il gol del Bayern Monaco è da annullare per posizione di fuorigioco attivo di Lewandowski su tiro di Muller. Il polacco copre la visuale di Buffon.

45′ – Inizia il secondo tempo con Hernanes che prende il posto di un pessimo Claudio Marchisio. Peccato per il principino.

46′ – Finisce il primo tempo. Juventus-Bayern Monaco 0-1. Niente da fare. Il Bayern Monaco è superiore. La Juventus gioca timida e non sembra interessata a sfondare in attacco. Il colpo in apertura di Mandzukic fa ben sperare ma è l’unico singulto di un monologo teutonico che non ha assunto i contorni della goleada grazie sopratutto a San Gigi Buffon. La Juventus ha giocato senza Evra, Khedira e Marchisio, quindi in otto. Pogba ci ha provato ma Douglas Costa e Thiago Alcantara l’hanno annullato. Dybala non è fatto per queste partite e il solo Mandzukic merita la sufficienza, insieme a Buffon, Bonucci e Barzagli. Del Bayern Monaco cosa possiamo dire? Solo che dovrebbero finalizzare meglio le occasioni e non perdersi in questi ticchettii irritanti. Una nota particolare su Vidal. Tocca la palla di mano in area, stende Pogba al limite e Dybala dentro l’area stessa. Sicuri che si sia lasciato bene con la Juventus?

45′ – Un minuto di recupero. E Vidal stende in due minuti prima Pogba dal limite e poi Dybala in area.

43′ – Gol del Bayern Monaco! Muller! Il tedesco raccoglie di piatto una respinta dall’area su cross di Bernat. Bonucci e Barzagli allungano la gambetta ma non toccano la palla che si spegne in rete dietro Buffon.

41′ – Dybala prova il cross per Mandzukic, Alaba manda in angolo. La Juventus c’è.

38′ – Possesso Juventus 29 per cento. Possesso Bayern Monaco 71 per cento. Eppure: 3 tentativi per i bianconeri, 5 per i tedeschi.

35′ – Se avete notizie di Khedira e Marchisio fate sapere anche a noi che siamo preoccupati.

33′ – La solitudine di Manuel Neuer…

32′ – E BUFFON NON LO BATTE NESSUNO! Straordinario il numero 1 bianconero che respinge un velenosissimo tiro con rimbalzo di Bernat! 26′ – Pogba fa una cosa splendida sradicando dai piedi di Lahm una palla velenosa in attacco. Poi si mette a dribblare il nulla prima di scaricare su un compagno. Questo ragazzo deve maturare ancora. 25′ – Finora Neuer neanche la doccia, probabilmente. 24′ – Si era rigore. Vidal tocca con la mano il cross di Pogba. 23′ – Arjen Robben prova il tiro a giro dalla sinistra, palla alta sopra la traversa di Buffon! 20′ – RIGORE PER LA JUVENTUS? L’arbitro non vede un tocco di mano nell’area del Bayern Monaco su cross di Pogba! 16′ – Mettiamola così. Il Bayern Monaco sta dominando la Juventus. 13′ – COSA SBAGLIA THOMAS MULLER!!! Il tedesco pecca di superbia servito da un compagno nel cuore dell’area. Anziché sbatterla dentro dritto per dritto cerca il tocco di fino ma inciampa su una zolla! 12′ – CROSS DI DYBALA! Mandzukic in scivolata manda oltre la traversa. La Juventus c’è! 10′ – Ancora Alaba dalla destra, cross al centro, Barzagli anticipa Lewandowski! 9′ – Il Bayern Monaco fa la partita. La Juventus resta attenta e concentrata. 6′ – Vi ricordate la polemica su Buffon non incluso nella lista del Pallone d’Oro? Rivedetevi la parata su Vidal e poi chiedetevi se la protesta della Figc è stata infantile. 3′ – GIGI BUFFON DICE NO A VIDAL! Tiro al volo dell’ex servito da Alaba. Buffon è reattivo, veloce e attento: in tuffo respinge. Dieci spanne sopra a tutti. 1′ – MANDZUKIC!! JUVENTUS SUBITO PERICOLOSA! Il Bayern prova per vie centrali ma perde palla. La sfera viene spedita verso Mandzukic che in velocità supera il suo marcatore e prova il diagonale, fermato da Neuer. 1′ – INIZIA JUVENTUS-BAYERN MONACO  20.45 – In tribuna c’è Antonio Conte. 20.43 – Inno della Champions League! Le squadre sono in campo! 20.42 – Manca davvero poco. Il clima allo Juventus Stadium è incandescente! 20.33 – Ed ecco invece l’11 del Bayern Monaco. Restano in panchina Coman, Ribery, Alonso e Gotze.

20.31 – Ecco la formazione della Juventus! Gioca Mandzukic con Dybala! Dentro anche Khedira!

20.24 – Diapositive dallo Juventus Stadium

20.17 – Iniziano ad affollarsi gli spalti dello Juventus Stadium. Il terreno è in ottime condizioni. 19.58 – Tutti in coda per l’ingresso allo Juventus Stadium

Juventus-Bayern Monaco. Calcio d’inizio alle 20.45. E anche a Torino si torna a respirare aria di Champions League. La squadra di Massimiliano Allegri è chiamata a dare il meglio contro il Bayern Monaco sfruttando il fattore campo. I tedeschi sono forse nel momento peggiore della gestione Guardiola. L’ambiente sembra spaccato, il tema degli stipendi rivelati e il rapporto tra tecnico e staff medico hanno portato la società a scegliere con largo anticipo di “salutare” il tecnico spagnolo, diretto alla guida del Manchester City, per accogliere Carlo Ancelotti. La Juventus sarà senza Chiellini e Alex Sandro ma può contare sul gruppo, sulla tenacia dei singoli e sulla capacità di Massimiliano Allegri, in grado di tirare fuori il meglio dai singoli così com’è accaduto sempre in Champions League nella scorsa stagione. Vinca il migliore. E chissà, potrebbe essere proprio la Juventus!

LEGGI > Come vedere Juventus-Bayern Monaco in tv su Mediaset, ZDF e la svizzera RSI LA2

 

SEGUI > JUVENTUS-BAYERN MONACO STREAMING

 

LEGGI > JUVENTUS-BAYERN MONACO PROBABILI FORMAZIONI

 

LEGGI > JUVENTUS-BAYERN MONACO STREAMING

 

Juventus (4-4-2) – Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Mandzukic, Dybala. All.: Allegri

Bayern Monaco (4-2-3-1) – Neuer; Lahm, Kimmich, Alaba, Bernat; Alonso, Thiago Alcantara; Robben, Müller, Douglas Costa; Lewandowski. All.: Guardiola

LEGGI > JUVENTUS-BAYERN MONACO: Formazioni, quote e pronostici