Napoli-Milan
|

NAPOLI-MILAN 1-1 | Il Milan resiste all’arrembaggio partenopeo

NAPOLI-MILAN RISULTATO 1-1 in DIRETTA LIVE posticipo settima giornata di ritorno Serie A lunedì 22 febbraio 2016

NAPOLI-MILAN 1-1 TABELLINO

 

NAPOLI: (4-3-3) Reina 5,5; Hysaj 7, Albiol 6, Koulibaly 7, Ghoulam 6,5; Allan 8 (80′ Gabbiadini sv), Jorginho 8, Hamsik 7; Callejon 5 (64′ Mertens 6), Higuain 5,5, Insigne 5,5 (89′ El Kaddouri sv). All. Sarri 5.

MILAN: (4-4-2): Donnarumma 6; Abate 7,5, Zapata 7,5, Alex 7,5, Antonelli 7,5; Honda 7, Kucka 7, Montolivo 6 (82′ Bertolacci sv), Bonaventura 7; Bacca 5 (72′ Menez 5), Niang 5,5 (87′ Balotelli sv). All.: Mihajlovic 7.

LEGGI ANCHE: NAPOLI-MILAN 1-1 | VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

 

95′ – FINISCE QUI. NAPOLI-MILAN 1-1. IL PARI NON SERVE A NESSUNO MA ALMENO NON SI E’ PERSO. Il Napoli con una sconfitta avrebbe forse detto addio al tricolore. Il Milan invece avrebbe salutato i tre punti. Il risultato per entrambe è il migliore possibile anche se entrambe ne avrebbero fatto volentieri a meno. Si è giocato specialmente nella prima frazione mentre nella seconda non sono mancati gli errori, da ambo le parti. Il Napoli ha cercato troppo la soluzione individuali sacrificando il collettivo specie in attacco. Il Milan è invece tornato agli anni ’70. Brutto, tignoso, sporco ma efficace. Ai punti ha vinto Mihajlovic mentre Sarri si è fatto espellere per proteste. Brutta battuta d’arresto per il tecnico partenopeo che non sarà in panchina a Firenze in una partita fondamentale per i destini azzurri. Finale al San Paolo: Napoli-Milan 1-1.

94′ – Il Milan perde un minuto per decidere chi batte una punizione. Banti fa sapere che recupererà.

92′ – SEMPRE DA SOLI, SEMPRE DA SOLI! Higuain la vuole vincere da solo e spalle alla porta cerca il tiro in mezzo a 4 avversari. A fianco c’era Mertens solo soletto.

91′ – EL KADDOURI! L’ex Torino a rimorchio d’istinto colpisce il pallone di piatto in mezzo all’area, la palla non è forte, ferma Donnarumma!

90′ – Quattro minuti di recupero

88′ – HONDA! TIRO DALLA DISTANZA DEL GIAPPONESE, REINA MANDA IN ANGOLO! Intanto esce un rabbuiatissimo Insigne, entra El Kaddouri.

88′ – Spazi apertissimi. Le squadre hanno rotto gli schemi. Entrambe vogliono vincerla.

86′ – Ancora Napoli! Insigne prova il tiro a superare Abate da un cross dalla destra di Mertens. Palla fuori. E entra Balotelli al posto di Niang!

84′ – Uno contro uno Mertens-Antonelli, l’ex Genoa respinge. Sul ribaltamento di fronte Niang in contropiede sbaglia il diagonale! Che Milan!

81′ – HIGUAIN!!! Il Pipita anticipa Zapata con un piattone su cross di Ghoulam dalla sinistra. Palla fuori di un niente. Intanto fuori Montolivo per Bertolacci.

78′ – Intanto si prepara all’ingresso Gabbiadini per Allan. E Higuain si lascia scappare un calcetto di frustrazione ai danni di Zapata.

76′ – Altra punizione cercata dal limite del Napoli. Higuain si lascia cadere dopo un contatto con Montolivo dal limite dell’area. Per Banti non è nulla.

75′ – Tra falli e palle perse a centrocampo si perde il conto.

73′ – Espulso Maurizio Sarri. Il tecnico è stato allontanato da Banti dopo aver protestato per un’entrata in scivolata di Honda. L’allenatore partenopeo lamenta un tocco di mano del giapponese, per Banti non è così.

71′ – Cambio nel Milan: fuori Carlos Bacca, dentro Jeremy Menez.

70′ – Un bruttissimo secondo tempo, tolto il palo di Mertens. Le squadre sono stanche, più il Napoli del Milan.

66′ – PALO DEL NAPOLI!! MERTENS!! Diagonale del belga che picchia sul palo! Determinante l’appoggio di Hysaj.

65′ – Punizione dal limite per il Napoli. Montolivo in scivolata tocca Hamsik che con una finta “frega” il capitano del Milan.

63′ – Fuori Callejon per Mertens. Primo cambio per il Napoli.

63′ – Donnarumma in tuffo sventa un cross di Callejon anticipando Higuain. La palla resta in area prima di essere spazzata dalla difesa del Milan.

58′ – Il Napoli sembra stanco e non riesce a chiudere i triangoli. Il Milan continua nella sua pressione e guadagna metri preziosissimi.

55′ – Callejon prova il tiro diagonale dal vertice sinistro dell’area, palla rimpallata. Callejon si conferma nervoso perché dopo l’intervento tira una gomitata a Bonaventura che reagisce spingendo l’avversario.

53′ – Kucka prova l’accelerazione per vie centrali. A 20 metri prova a servire Bacca ma Hysaj taglia bene sventando la minaccia.

52′ – Ammonito Donnarumma per perdita di tempo nel rinvio.

50′ – Calci e spintoni, poco gioco.

47′ – Il Napoli sembra meno arrembante rispetto a quello dell’inizio partita.

45′ – Inizia il secondo tempo di Napoli-Milan!

46′ – FINE PRIMO TEMPO! NAPOLI-MILAN 1-1. Risultato giusto. Due gol nati da due errori individuali. Abate prova la spaccata deviando il tiro senza pretese di Insigne, risponde Bonaventura che raccoglie un appoggio involontario di Koulibaly. Una partita finora difficile per entrambi. Il Napoli sente la pressione del San Paolo, il Milan cerca di “stancare il cavallo” cercando la copertura per poi partire in contropiede. In mezzo ci sono troppi errori e tanto protagonismo specialmente per il Napoli coi giocatori chiamati alla giocata per soddisfare il pubblico. Promossi per il Napoli Jorginho e Higuain, bocciato Albiol, confusionario e distratto. Per il Milan promosso Bonaventura, bocciato Donnarumma. Il portiere è ancora acerbo e patisce sfide così.

45′ – Un minuto di recupero.

43′ – BONAVENTURAAAAAAA! PAREGGIO DEL MILAN!!! Cross di Honda, Koulibaly di testa manda verso Bonaventura che di piatto nell’area piccola buca Reina, non impeccabile come Donnarumma!

41′ – Il Milan deve tenere mentalmente e riorganizzarsi.

38′ – GOL DI INSIGNE!!! NAPOLI IN VANTAGGIO! Tiro del numero 24 deviato da Abate che cerca di bloccare il tiro ma che invece regala alla sfera quell’effetto che porta al gol.

37′ – Dove sarebbe il Napoli senza Jorginho e Higuain? Il Milan soffre perché non riesce più ad allungare.

35′ – ANCORA CALLEJON! Bellissima palla di Higuain che serve una rasoiata per Callejon che sbaglia l’aggancio. A difesa dello spagnolo, si andava velocissimi!

32′ – CALLEJON! Primo tiro in porta del Napoli facile preda di Donnarumma!

30′ – Ancora cross di Jorginho per Higuain! Il Pipita prova a girarsi ma non ce la fa perché Alex in scivolata dice no!

27′ – Altra punizione per il Napoli. Jorginho trattenuto da Niang. Ancora l’ex Verona prova lo schema.

25′ – Gioco fermo da un minuto per una punizione del Napoli non battuta per una “guerra” tra Ghoulam e Niang. Alla fine ce la fanno ma la palla si perde nel parcheggio del San Paolo.

23′ – Punizione per il Milan dai 30 metri, Palla di Montolivo per Alex, la prende Reina. Resta a terra Ghoulam.

19′ – Higuain! L’argentino viene anticipato da Zapata al momento del diagonale, palla in angolo! Bello il filtrante per il Pipita di Allan.

18′ – OTTIMO ZAPATA! Il colombiano copre in spaccata su Higuain lanciato a rete! Il colombiano marca stretto l’argentino.

15′ – Destro a giro di Insigne su appoggio di Higuain, palla fuori. Comunque il Napoli cerca la vittoria con le giocate individuali. Sono molto nervosi.

12′ – Hysaj prova il cross, Antonelli lo rimpalla, la sfera va ancora all’albanese che taglia dietro per Jorginho che prova il tiro a giro. Palla fuori.

10′ – MILAN PERICOLOSO!!! Bonaventura ne dribbla due, prova il tiro e viene mandato in angolo! Tutto nasce da Insigne che al limite si butta in terra cercando una punizione. Banti non ci casca.

7′ – Ancora Milan! Niang dribbla tre difensori e scappa sulla sinistra. Albiol in scivolata lo chiude.

6′ – Primo lampo del Milan. Bacca lanciato in velocità supera Koulibaly. La palla però sbatte sul difensore azzurro che salva l’angolo.

5′ – Il Milan palla al piede rallenta il gioco aumentando l’ansia del Napoli. Lo dimostra la ripartenza del Napoli con Hamsik che corre sulla sinistra ma non trova né Insigne né Higuain che non vanno bene a rimorchio.

2′ – Il Napoli preme il Milan nella sua area sostenuto dai suoi tifosi. Montolivo in copertura manda in angolo. Sarà faticoso per i rossoneri.

1′ – Napoli subito in pressione. Il Milan si chiude.

1′ – Si comincia in ritardo di due minuti. Il Milan gioca con la maglia color “mojito”, il Napoli gioca con la maglia azzurra.

20.58 – Si entra in campo. Guida la truppa Banti di Livorno.

20.55 – Mancano cinque minuti al calcio d’inizio!

20.53 – Clima da grandi occasioni a Napoli. 54.000 spettatori, dirigenti, vip.

20.43 – Ricordiamo che l’andata di Napoli-Milan si è conclusa con la vittoria degli azzurri per 0-4.

20.37 – Le squadre sono negli spogliatoi. Mancano otto minuti al calcio d’inizio!

20.28 – Il San Paolo è pienissimo. E mancano 18 minuti al calcio d’inizio

 

20.23 – I tifosi del Napoli accolgono il Milan con una selva di fischi. I giocatori si chiudono in cerchio.

20.19 – Questa è invece la formazione del Milan. Fuori Romagnoli, dentro Zapata.

20.16 – La formazione del Napoli. Azzurri in 11 tipo!

20.15 – Intanto in quel di Napoli…

20.12 – In diretta dagli spogliatoi del San Paolo. Manca poco più di mezz’ora al calcio d’inizio!


Napoli-Milan dallo stadio San Paolo alle 20.45, atto conclusivo della settima giornata di ritorno di Serie A tra due squadre dagli spiriti opposti. Il Napoli per la vetta, il Milan per rimanere attaccato alla zona Champions, o. almeno a quella europea. Infatti, il pareggio della Juventus a Bologna ha messo i presupposti per consentire agli uomini di Sarri di tornare in testa al campionato alla fine di questa giornata di campionata, spalmata dal venerdì al lunedì. Sarebbe molto importante per il Napoli tornare subito in vetta anche se viene da due sconfitte consecutive contro Juventus e Villarreal, le due sfide più importanti di questo scorcio di stagione. Il San Paolo incoraggerà non poco i suoi 11 campioni in una sfida sicuramente difficile contro un Milan galvanizzato dalle ultime uscite convincenti. Sinisa Mihajlovic sembrava destinato addirittura all’esonero prima del derby vinto per 3-0 contro l’Inter. Da quel momento la stagione rossonera sembra cambiata radicalmente con il Milan ormai lanciato almeno verso una qualificazione in Europa League. Inoltre per i rossoneri è necessario considerare che all’andata, a San Siro, è finita 0-4 per il Napoli. Un eventuale sgambetto in questo Napoli-Milan potrebbe cambiare le carte in tavola sia per il Milan che arriverebbe addirittura a sognare un piazzamento in zona Champions sia per il Napoli che si troverebbe, e questo sarebbe davvero incredibile visto lo stato della piazza un mese fa, a temere una piccola crisi nel momento clou della stagione.

 

SEGUI > NAPOLI-MILAN STREAMING

NAPOLI-MILAN PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI, (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri.

MILAN: (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Alex, Antonelli; Honda, Kucka, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang. All.: Mihajlovic

LEGGI > Napoli-Milan: Formazioni, quote e pronostici