Alfio Marchini
|

Alfio Marchini: «Mai incontrato Salvini. Noi liberi, Bertolaso ostaggio dei partiti»/VIDEO

Alfio Marchini: «Mai incontrato Salvini. Bertolaso? Ostaggio, noi liberi»

Dietro le quinte Matteo Salvini spinge per la sua candidatura, dopo lo stop a Guido Bertolaso che rischia di far collassare il centrodestra alle Elezioni 2016 a Roma. Ma Alfio Marchini, ai microfoni di Giornalettismo, smentisce di aver incontrato il leader del Carroccio e nicchia sul suo possibile sostegno: «No, non l’ho visto. Io spero nel sostegno dei 120mila romani che mi hanno già sostenuto e nel voto di tutta la città».

GUARDA L’INTERVISTA AD ALFIO MARCHINI

Eppure l’imprenditore dal palco non si è risparmiato un affondo pesante contro l’ex Capo della Protezione Civile, che era atteso a “La Prossima Romadi Francesco Rutelli, ma che non si è alla fine presentato per lo stop arrivato dal Cav. «Bertolaso? Se non si vince con una maggioranza autonoma, poi si è ostaggio dai partiti. Per questo ho detto che è un povero Cristo, non si è nemmeno fatto vedere perché gli hanno detto che non era il caso…». Non è un caso che, al contrario, Marchini si sbandieri nelle vesti del candidato «libero e autonomo».

ALFIO MARCHINI: «NOI LIBERI, BERTOLASO NO»

Eppure, in attesa che si risolva la faida Capitale del centrodestra, Marchini può già contare sull’appoggio di Ncd di Alfano e dei fittiani di CoR: «Ma guardi noi siamo un popolo di cittadini, liberi da veti e partiti. Questo ci permette di essere accoglienti, anche verso chi viene da un percorso storico diverso», si è difeso.