Il paese in cui mangiano i topi

Un reportage di Tom Santorelli per la BBC mostra un’abitudine alimentare raccapricciante alle nostre latitudini A Bangkok piacciono ed è...

Un reportage di Tom Santorelli per la BBC mostra un’abitudine alimentare raccapricciante alle nostre latitudini

A Bangkok piacciono ed è normali trovalri esposti in vendita, già cotti o da cucinare a casa.

UNA PRELIBATEZZA – Molti li considerano una prelibatezza, tanto che la loro carne può arrivare a costare più di quella di pollo. A catturarli ci pensano ovviamente dei disperati che, prima che sorga il sole, circondano le loro tane e i passaggi che usano di trappole.

L’IGIENE? - La cosa non sembra disturbare le autorità snitarie tahilandesi e nemmeno gli acquirenti, per nulla preoccupati di sapere da dove vengano e con cosa si siano nutriti per raggiungere le ragguardevoli dimensioni richieste agli esemplari in vendita.