Lazio-Napoli
|

LAZIO-NAPOLI 0-2 | Partenopei in carrozza, la macchia dei cori razzisti che hanno portato allo stop

LAZIO-NAPOLI DIRETTA LIVE

LAZIO-NAPOLI IL TABELLINO

Lazio: Marchetti 6, Basta 6, Hoedt 5.5, Mauricio 5, Konko 5,5, Parolo 6, Onazi 6, Lulic 6, Candreva 6 (39′ Keita 6), Klose 6,5 (70′ Mauri sv), Felipe Anderson 6 (87′ Djordjevic sv). All. Pioli 6. à

Napoli: Reina 6, Maggio 6, Albiol 6, Koulibaly 6,5, Strinic 6,5, David Lopez 6,5, Jorginho 6,5, Hamsik 7 (89′ Chalobah sv), Callejon 7, Higuain 7,5 (71′ Gabbiadini 6), Insigne 7 (65′ Mertens 6,5). All. Sarri 6,5.

LEGGI ANCHE: LAZIO-NAPOLI 0-2 | VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

95′ – FINISCE A ROMA! LAZIO-NAPOLI 0-2! Il Napoli vince e convince. Continua il sogno partenopeo in vetta alla graduatoria! Gli azzurri nel secondo tempo si sono limitati a controllare la prevedibile reazione laziale, reazione concretizzatasi solo negli ultimi minuti più per la forza della disperazione che per altro. Da notare come l’arbitro Irrati abbia interrotto il gioco per circa 5 minuti a causa dei cori razzisti rivolti dalla Curva Nord all’indirizzo di squadra e tifoseria partenopea. Dopo un momento di tensione si è tornati a giocare coi tifosi che hanno preso di mira il difensore napoletano Koulibaly. Al di là di questo la squadra di Sarri vince con merito e continua a volare in testa alla classifica.

92′ – Ammonito Keita per un fallo a centrocampo su Mertens!

90′ – Cinque minuti di recupero e altri fischi per Koulibaly

87′ – Ammonito Koulibaly per un fallo su Keita! E l’Olimpico saluta il giallo con fischi e ululati

85′ – Tiro sbilenco di Konko, para facile Reina!

83′ – La Lazio sta cercando in tutti i modi di segnare il gol della bandiera. Il Napoli nonostante il doppio vantaggio è invece molto concentrato.

77′ – Riprendono i cori razzisti contro i giocatori del Napoli con “buu” e fischi.

72′ – Punizione di Mertens, alta sulla traversa!

70′ – Si ricomincia a giocare ma le intemperanze della Curva Nord sono molto forti.

70′ – Intanto vengono cambiati i primi giocatori, fuori Higuain per Gabbiadini, fuori Klose per Mauri.

69′ – Dopo quattro minuti il gioco è ancora fermo. Tutta colpa dei cori razzisti della curva Nord.

65 – IRRATI BLOCCA LA PARTITA! COLPA FORSE DEI CORI RECITATI DALLA NORD!

 

64′ – Intanto a Milano l’Inter sta battendo il Chievo Verona per 1-0, goal di Icardi: INTER-CHIEVO DIRETTA LIVE

64′ – Cambio nel Napoli. Fuori Lorenzo Insigne, dentro Dries Mertens. Si riparte e Miroslav Klose va vicino al gol!

62′ – Testata tra Callejon e Parolo, il napoletano resta a terra tra i fischi dell’Olimpico. Poi si rialza.

60′ – Intanto la Juventus, principale avversaria del Napoli per il tricolore, sta vincendo in casa contro il Genoa per 1-0, autorete di De Maio: JUVENTUS-GENOA DIRETTA LIVE

59′ – Proteste della Lazio dopo un contratto in area tra Felipe Anderson e Koulibaly. Per Irrati non c’è nulla.

55′ – Ammonito il laziale Hoedt per un fallo da dietro, a centrocampo, su Higuain.

54′ – La Lazio non riesce a uscire dalla propria metà campo. Il Napoli se schiacciasse l’acceleratore potrebbe farne tranquillamente un altro paio.

52′ – Contatto in area Onazi-Insigne, per Irrati non c’è nulla.

48′ – Si scalda in panchina Dries Mertens. Tra poco potrebbe arrivare il momento del belga per il Napoli?

45′ – Inizia il secondo tempo di Lazio-Napoli!

21.48 – Le squadre rientrano in campo!

46′ – Finisce il primo tempo all’Olimpico tra gli ululati dei tifosi della Lazio. La differenza in campo tra le due squadre c’è ed è evidente. La Lazio si puo’ appellare alle numerose assenze, certo, ma il Napoli ha fatto quello che ha voluto. Appena ha trovato uno spazio ha colpito trovando il gol del vantaggio relativamente presto con Higuain. Il raddoppio di Callejon, una perla per talento, velocità, precisione e intuizione ha fatto il resto. La Lazio ha provato a rispondere ma dopo l’uscita del suo uomo migliore, Antonio Candreva, si è scolta come neve al sole. Fine primo tempo all’Olimpico, Lazio-Napoli 0-2!

44′ – Punizione per la Lazio dai 30 metri, palla nella mischia, mandata di testa oltre la traversa. Intanto un minuto di recupero.

41′ – Higuain lanciato a rete in contropiede, fotocopia del goal di Callejon, viene anticipato da Marchetti di pugno. Gioco fermo per un intervento deciso di Hoedt su David Lopez che rovina a terra dopo una scivolata.

38′ – Primo cambio nella Lazio. Fuori Candreva, probabilmente infortunato, dentro Keita.

37′ – Ammonito Lulic per un fallo da dietro su Hamsik, a dimostrazione della frustrazione biancoazzurra.

36′ – La partita sembra già finita. La Lazio ha patito i colpi di Higuain e Callejon e non sembra in grado di opporsi. Pioli l’ha capito e sta facendo scaldare Keita Balde.

28′ – Un esempio della forza del Napoli. Tutti festeggiano con Callejon tranne Sarri che sgrida Koulibaly chiedendogli movimenti più precisi in difesa!

25′ – Callejon! E siamo già a due! Insigne serve Callejon che scatta sul filo del fuorigioco e buca Marchetti con un preciso pallonetto! Lazio-Napoli 0-2!

23′ – SENTENZA HIGUAIN!!!! LAZIO-NAPOLI 0-1! Triangolo nello stretto Callejon-Higuain, l’argentino prova il colpo mandando la sfera su Marchetti. Il rimpallo lo favorisce e segna! Siamo a 23 centri stagionali per lui!

20′ – Ancora Lulic si accentra dalla sinistra e prova il tiro che si spegne sulla traversa. Di poco però.

18′ – Lulic dalla sinistra prova a innescare Candreva con un cross morbido che si perde però sul fondo. La Lazio cresce.

14′ – Per gli azzurri la missione sembra più impegnativa del previsto. La Lazio tiene molto bene il campo.

12′ – Cross di Candreva dalla sinistra. Stavolta l’azzurro riesce a superare Koulibaly ma la sfera piove lemme lemme tra le braccia di Reina.

7′ – HIGUAIN! L’argentino lasciato colpevolmente solo in area dalla sinistra prova il diagonale neutralizzato da Marchetti!

5′ – Candreva prova la fuga sulla destra, Koulibaly lo ferma pulito. Occasione persa per la Lazio.

3′ – Si combatte, il Napoli prova a metterla sulla velocità, la Lazio sui muscoli.

1′ – Inizia Lazio-Napoli e Higuain parte subito fortissimo! Il Napoli gioca con divisa rossa e azzurra. Lazio con divisa casalinga.

20.45 – Le squadre sono in campo. Manca davvero poco. Arbitra Massimiliano Irrati.

20.39 – L’aquila Olimpia vola sul terreno di gioco dell’Olimpico. Manca poco prima dell’inizio di Lazio-Napoli!

20.26 – Gli azzurri sono sul terreno di gioco. Mancano meno di 20 minuti al calcio d’inizio.

20.23 – Foto dall’Olimpico.

20.17 – Ecco le formazioni ufficiali di Lazio-Napoli. Confermate per entrambe le squadre le indiscrezioni della vigilia.


Lazio-Napoli, la sfida dell’Olimpico rappresenta il piatto forte di questo turno infrasettimanale di Serie A 2015/2016. La squadra di Pioli dovrà fare i conti con le numerosissime assenze che rischiano di mettere in pericolo la tenuta della stessa. Tra espulsi e squalificati sono fuori Matri, Cataldi, Radu, Djordjevic, Milinkovic-Savic e Biglia. Il Napoli dopo la goleada casalinga contro l’Empoli cerca di continuare nella sua scia positiva tuttavia dovrà fare i conti con le assenze importantissime di Allan e Hysaj. Per il resto il Napoli puo’ contare sul tridente Callejon-Higuain-Insigne.

Lazio-Napoli
(Gettyimages)

 

LAZIO-NAPOLI DIRETTA STREAMING

 

LAZIO-NAPOLI LA PRESENTAZIONE

 

LAZIO-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI

 

La Lazio, priva di Mauri, Biglia, Milinkovic-Savic, Kishna, Cataldi, Radu e Djordevic punterà al suo ormai solito 4-3-3. In porta spazio a Marchetti, difeso da Basta, Hoedt, Mauricio, Konko. A centrocmapo Parolo, Onazi, Lulic giocano dietro il tridente composto da Candreva, Klose, Felipe Anderson. Il Napoli senza Allan e Hysaj risponde con uno schema speculare. Altro 4-3-3 quindi con Reina in porta, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam in difesa, Diego Lopez, Jorginho, Hamsik a centrocampo, Callejon, Higuain, Insigne in attacco. (Photocredit copertina Maurizio Lagana/Getty Images)