JUVENTUS-GENOA DIRETTA
|

JUVENTUS-GENOA 1-0 | Decide un autogol di De Maio, Allegri fa 13: è record

JUVENTUS-GENOA DIRETTA LIVE

95′Finisce qui! Vince ancora la Juve: 13esima vittoria consecutiva, è record assoluto! Ma quanta sofferenza! Partita in bilico per tutto il match, finale nervoso con l’espulsione di Zaza. Appena entrato l’ex Sassuolo si era divorato il raddoppio. Ma la Juve porta a casa un prezioso successo e resta sulla scia del Napoli. Il duello continua!

GUARDA> JUVENTUS-GENOA 1-0 | VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

JUVENTUS-GENOA: TABELLINO E PAGELLE

Juventus (3-5-2) Buffon 6; Barzagli 7, Bonucci 5, Cáceres 6 (63′ Rugani 6); Cuadrado 7,5, Marchisio 5.5, Pogba 6.5, Padoin 6, Evra 6 (41′ Alex Sandro 6.5); Dybala 7, Morata 5 (54′ Zaza 4,5). All. Allegri

Genoa (3-4-3) Perin 6 Izzo 5,5, De Maio 5,5, Muñoz 5.5; Ansaldi 6.5, Dzemaili 6,5 (81′ Matavz s.v.), Rigoni 6, Gabriel Silva 6; Cerci 5.5 (55′ Suso), Pavoletti 6.5, Ntcham 6 (58′ Capel 5.5). All.: Gasperini

Arbitro: Russo di Nola

Ammoniti: Bonucci (J), Muñoz, Capel, Rigoni (G)

Gol: Autorete di De Maio al 30°

Ecco alcuni scatti del match:

94′ 30”– Fallo in attacco del Genoa

94′ – Rimessa Genoa che ora prova il tutto per tutto

93′ – Fallo di De Maio, grande sofferenza nella panchina Juve per una partita ancora in bilico

92′ – Offside per Dybala

91′ – Cinque minuti di recupero, ovazione per Barzagli che difende e riconquista un pallone prezioso

90′ – Rosso per Zaza! Intervento troppo aggressivo in scivolata su Izzo, paga un intervento molto scomposto. Juve in 10 per questo finale

89′ – Furbo Cuadrado che si fa fare fallo e la Juve respira

87′ – Gran numero di Dybala, semina il panico, poi troppo altruista cerca Zaza, ma non ce la fa

86′ – Grande intervento di Alex Sandro in chiusura su Ansaldi

84′ – Ancora il solito Dybala guadagna un prezioso calcio di punizione

83′ – Brutto errore di Pogba, che poteva lanciare Alex Sandro. Ma il francese ha sbagliato il tempo

80′ – Entra Matavz per Dzemaili: ultimo cambio Genoa

79′ – Grandissimo recupero di Cuadrado che ferma Pavoletti in scivolata!

77′ – Ancora Dybala si gira sullo stretto, ma la palla è deviata.

75′ – Cuadrado vicino al raddoppio, ma si allunga la palla e non riesce a servire nemmeno Zaza in contropiede

73′ – Zaza interrotto da un fuorigioco fischiato che non c’era, solo davanti a Perin

72′ – Intanto dagli altri campi Milan in vantaggio 2-0 a Palermo, Inter sempre avanti 1-0 sul Chievo. E all’Olimpico partita interrotta da Irrati per cori razzisti, con il Napoli avanti 2-0 all’Olimpico

71′ – Confusione in area bianconera, risolve Bonucci senza mezze misure: pallone spazzato

69′ – Ancora venti minuti da giocare, partita sempre in bilico

67′ – Altro errore di Bonucci in fase di disimpegno, oggi impreciso. Ma la Juve se la cava ancora

64′ – Si tratta di problemi al ginocchio destro per Caceres, spiegano i medici da bordocampo

62′ – Tocca a Rugani entrare al posto di Caceres, Juve in emergenza ora: la lista degli infortunati si allunga ancora

Segui anche: INTER-CHIEVO (RISULTATO 1-0): gol di Icardi | Diretta Live | Serie A

61‘ – Cade male Caceres, che resta a terra e si tocca la caviglia

Segui anche> LAZIO-NAPOLI (RISULTATO 0-2) | La Lazio chiede un rigore per fallo di Koulibaly | La diretta

59′ – Brutto fallo su Cuadrado, colpito da tergo, ma l’arbitro non ammonisce Gabriel Silva

58′ – Traversone di Dybala, nessuno colpisce un pallone interessante!

57′  – Diego Capel prende posto in campo al posto di Ntcham

55′Zaza si divora il raddoppio! Il Genoa sbaglia il fuorigioco, l’attaccante ex Sassuolo solo davanti a Perin spara addosso al portiere!

55′ – Gasperini risponde mandando in campo Suso per Cerci

54′ – Entra Zaza per Morata, oggi insufficiente la prova dell’iberico

52′ – Cuadrado generosissimo, partecipa all’azione difensiva e chiude in scivolata su Cerci

50′ – Prova Gabriel Silva a servire Pavoletti, ma la Juve si chiude bene

47′ – Fallo di Morata in attacco, rischia il giallo dopo una scivolata su Munoz

45′ – Ripartiti con il secondo tempo, subito un brivido in area bianconera, Ntcham non riesce nella deviazione vincente dopo una parata di Buffon su Cerci!

JUVENTUS-GENOA DIRETTA: 1-0 DOPO 45 MINUTI: Ecco alcuni scatti del match:

46′ – Finisce qui il primo tempo, partita complicata per la Juventus, sbloccata da un numero di Cuadrado che ha provocato l’autorete di De Maio. Ma il Genoa non si è disunito dopo il goal incassato. Partita ancora apertissima. 

45′ – Juve ripiega dietro, ci prova Pavoletti da fuori dopo essersi liberato di Marchisio. Ma la palla è strozzata. Un minuto di recupero

44′ – Ancora qualche titubanza di troppo in difesa per la Juve che rischia grosso

43′ – Prova il tiro a giro Morata, palla deviata che finisce debole tra le braccia di Perin

40‘ – Tiro improvviso di Pogba, palla fuori

39′ – Sullo stretto Cuadrado prova a far ripartire la Juve, intanto Evra accusa qualche fastidio fisico ed è costretto a lasciare il campo. Entra al suo posto Alex Sandro

38′ – Ingenuità di Bonucci, perde palla ed è costretto al fallo. Giallo per lui!

36′ – Ora il Genoa ha bisogno di una reazione, ma i ritmi della squadra di Gasperini sono ancora bassi

33′ – Punizione rimpallata, ma la Juve si mantiene in zona d’attacco

32′ – Ancora Cuadrado da fuori a giro, palla alta!

30′ – Sblocca Cuadrado! Gran numero e accelerazione paurosa dalla destra, tiro deviato e palla che si insacca in rete! Juve in vantaggio!

29′ – Pavoletti di testa alto, ma c’era una spinta fischiata ai danni di Bonucci

27′ – Dybala allontana di testa, ma ora la Juve sembra poco reattiva

26′ – Ansaldi sulla sinistra disorienta Pogba e ottiene un pericoloso calcio di punizione dai 20 metri

23′ – Pericolo in area bianconera! Ntcham finta su Evra, ma sul suo cross non arriva Pavoletti

21′ – Prova Dzemaili da fuori. Buona conclusione, palla a lato

20′– Ora il Genoa fa fatica a uscire dalla sua tre quarti

19′– Dybala prova a servire Morata, ma il terreno lo tradisce e colpisce male

17′ – Punizione di Dybala, argentino pronto a calciare. Alla fine è una finta, parte Pogba, ma la palla finisce a lato

15′ – Calcia debole da fuori area anche Pogba, sbilanciato. Palla tra le mani di Perin

13′ – Dybala vicinissimo al goal! Tunnel a metà campo, poi sinistro velenoso da 20 metri, palla che finisce di pochissimo a lato!

11′ – Il Genoa continua ad aspettare nella propria metà campo. Fuorigioco fischiato su Dybala dopo un lungo traversone di Bonucci

9′ – Sinistro di Cuadrado deviato in angolo dal Genoa. Poi fallo in attacco

8′ – Guizzi da fuoriclasse di Dybala, che semina il panico tra la difesa rossoblu, costretta a falli sistematici

6′ – Un po’ di confusione in campo, la Juve sembra soffrire il pressing al centro del campo del Genoa

5′– Prova la conclusione da fuori Marchisio, ma la palla viene deviata e si alza un campanile che termina tra le mani di Perin

4′ – Prova Ntcham con uno scarico centrale per un inserimento di Cerci senza palla. Assist leggermente lungo, ma azione pericolosa

2′ – Pogba pescato in posizione di fuorigioco

1′ – Dybala parte largo e comincia a svariare in mezzo al campo, cercando di non dare punti di riferimento

0′ – Partiti!

JUVENTUS-GENOA – Squadre in campo, pochi minuti all’inizio della partita

JUVENTUS-GENOA, LA FORMAZIONE UFFICIALE DEL GRIFONE – Conferme e sorprese anche in casa genoana. Gasperini lancia ancora dal primo minuto Pavoletti, in grande spolvero nelle ultime giornate. Pandev resta così ancora in panchina. Dal primo minuto anche l’ex Palermo Luca Rigoni. Questi gli 11 scelti:

GENOA (3-5-2): Perin (c), Ansaldi, De Maio, Izzo, Cerci, Ntcham, Pavoletti, Munoz, Rigoni, Dzemaili, Gabriel Silva. All. Gasperini

JUVENTUS-GENOA, LA FORMAZIONE UFFICIALE DEI BIANCONERI – Questi gli 11 scelti alla fine da Allegri:

JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Caceres, Cuadrado, Padoin, Marchisio, Pogba, Evra, Morata, Dybala.

Sorpresa  Padoin al posto di Sturaro, che era considerato il sostituto naturale dell’infortunato Khedira. Dybala confermato titolare, con Zaza ancora in panchina. Allegri non intende risparmiare l’argentino, vero trascinatore dei bianconeri.

JUVENTUS-GENOA DIRETTA DA CARMINE RUSSO: LE STATISTICHE – Juventus-Genoa diretta dall’arbitro Carmine Russo della sezione di Nola. Sarà coadiuvato da Marzaloni e Paganessi, quarto ufficiale Valeriani, mentre gli addizionali saranno Mariani e Maresca.

Russo non arbitra la Juve da quasi un anno. I precedenti? L’ultima risale al 15 febbraio scorso, trasferta a Cesena in cui bianconeri e romagnoli impattarono sul 2-2. A partire dal 2009, altre sette partite della Juventus in Serie A sono state dirette da Russo: 5 vittorie e 2 pareggi.

JUVENTUS-GENOA LE PROBABILI FORMAZIONI

I bianconeri hanno perso diverse pedine importanti dopo la doppia sfida ravvicinata contro Inter in Coppa Italia (3-0 allo Stadium) e Chievo Verona in campionato (vittoria 0-4 in trasferta). In due partite tre sono stati i ko pesanti: Mario Mandzukic, Kwado Asamoah e Sami Khedira, tra i più in forma, si sono fermati. Con il croato che perderà anche l’andata contro il Bayern Monaco in Champions.

JUVENTUS-GENOA DIRETTA, LA PROBABILE FORMAZIONE DEI BIANCONERI – Per la sfida al Grifone davanti potrebbe riposare Dybala, lasciando spazio allo scalpitante Zaza. Allegri punta sui goal del ritrovato Morata. Mancherà pure il difensore Giorgio Chiellini, a riposo precauzionale: al suo posto toccherà a Martin Caceres, che dovrebbe vincere il ballottaggio con l’ex Empoli Rugani. A centrocampo, invece, Sturaro è in vantaggio su Hernanes.

SEGUI> JUVENTUS-GENOA DIRETTA STREAMING

JUVENTUS-GENOA DIRETTA, LA FORMAZIONE DEL GRIFONE – In casa Genoa, invece, per il match contro la Juventus si partirà con un 3-5-2. Dubbi sugli esterni: a destra dovrebbe partire titolare Lazovic, a sinistra staffetta tra Ansaldi e Laxalt. Pavoletti potrebbe restare in pachina, a vantaggio della coppia Cerci-Pandev.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Zaza, Morata. All. Allegri

GENOA (3-5-2): Perin; De Maio, Burdisso, Marchese; Lazovic, Ntcham, Rigoni, Tachtisidis, Laxalt; Cerci, Pandev. All. All. Gasperini

LEGGI ANCHE: JUVENTUS-GENOA: i bianconeri vogliono fare 13

TAG: Genoa, Juventus