Elezioni milano 2016
|

Elezioni milano 2016, parla Patrizia Bedori: «Nessun passo indietro da parte mia»

Elezioni amministrative 2016, Patrizia Bedori risponde alle indiscrezioni di stampa che la davano a rischio candidatura dopo le perplessità di Gianroberto Casaleggio e Alessandro Di Battista e si dichiara pronta a combattere per Palazzo Marino: «Nessuno mi ha chiesto un passo indietro, né tantomeno ho intenzione di farne».

Elezioni Milano 2016
ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Segui lo speciale di Giornalettismo: Elezioni Milano 2016: quando e come si vota per il sindaco alle Comunali

ELEZIONI MILANO 2016, PATRIZIA BEDORI: «NESSUNO HA FATTO PRESSIONI PER SPINGERMI A LASCIARE»

 

Patrizia Bedori, intervistata dall’agenzia Adnkronos, smentisce quindi i rumors che la vedevano pronta alle dimissioni, nonostante abbia sviato su un eventuale incontro con il co-fondatore del Movimento 5 Stelle: «nessuno, né Casaleggio né tantomeno il direttorio hanno fatto pressioni per farmi lasciare. È iniziata la fase di campagna elettorale e notizie come queste sono messe in giro per indebolirci, non mi sorprendono. Vado avanti con il mio lavoro, come sempre So che qualcuno può pensare che sia un candidato debole, ma io non mi sento affatto tale».