FROSINONE NAPOLI DIRETTA LIVE STREAMING ALBIOL GOL MERTENS
|

FROSINONE-NAPOLI 1-5 |Show al Matusa, Sarri e gli azzurri campioni d’inverno

FROSINONE-NAPOLI DIRETTA LIVE

90′Finisce qui, senza recupero. Show del Napoli al Matusa. Partenopei di Sarri vincono per 5 a 1 grazie alle reti di Albiol, Hamsik, Gabbiadini e la doppietta di Higuain. Gol della bandiera di Sammarco per la squadra di Stellone. Napoli campione d’inverno e principale candidato per la vittoria della Serie A. Ma c’è tutto un girone di ritorno da giocare

GUARDA TUTTI I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI FROSINONE-NAPOLI 1-5

ECCO ALCUNI SCATTI DI FROSINONE-NAPOLI 1-5

FROSINONE-NAPOLI 1-5, TABELLINO E PAGELLE

FROSINONE (4-3-3): Zappino 5; M. Ciofani 4,5, Diakitè 4, Blanchard 4, Crivello 5; Kragl 6 (dal 17′ s.t. Chibsah 5,5), Gucher 5, Sammarco 6,5; Paganini 4,5 (dal 12′ s.t. Tonev 6), D. Ciofani 4, Dionisi 4 (dal 22′ s.t. Soddimo s.v.). (Leali, Gomis, Russo, Ajeti, Bertoncini, Frara, Gori, Longo). All. Stellone.

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6,5, Albiol 7, Koulibaly 6,5, Strinic 5,5; Allan 7, Jorginho 7, Hamsik 7.5(dal 33′ s.t. Chalobah s.v); Callejon 6.5 (dal 30′ s.t. El Kaddouri s.v.), Higuain 9 (dal 21′ s.t. Gabbiadini 7), Mertens 6.5. (Gabriel, Rafael, Luperto, Ghoulam, Chiriches, Valdifiori, Maggio, David Lopez, Insigne). All. Sarri.

Ammoniti Dionisi, Blanchard (F), Hysaj (N)

90′ – Partita terminata, Napoli espugna il Matusa per 5-1

88′ – Gabbiadini pescato in fuorigioco

84′ – Il Napoli sta ora addormentando la partita

81′ – Sammarco! Gol della bandiera del Frosinone. Grande azione, Crivello cross per Tonev, appoggio di sinistro a volo per Sammarco che batte Reina! 5-1 per il Napoli

80′ – Zappino salva su una conclusione a giro di Hysaj. Evitato il 6 a 0

78′ – Per il Frosinone è un incubo, ormai. Stellone aspetta soltanto la fine dell’incontro

76′ – Ultima sostituzione: entra Chalobah per Hamisk

74′ – Entra pure El Kaddouri per Callejon, rimasto a secco

72′ – Ci prova anche Mertens di sinistro a giro, palla fuori

71′ – Spettacolare rete di Gabbiadini a giro, quasi da fermo, all’incrocio dei pali. Napoli domina, 5 a 0 al Matusa di Frosinone. E mancano ancora 18 minuti!

69′ – Prova a farsi vedere Gabbiadini, che trova una punizione vicino alla bandierina del corner

66′ – Scambio a sinistra tra Strinic e Mertens, non riesce il controllo al volo al belga. Intanto ultimo cambio per il Frosinone: dentro Soddimo per Dionisi. Poco prima, dopo il quarto gol del Napoli, era entrato Chibsah per Kragl

65′ – Corner per il Napoli, Zappino allontana di pugno

63′ – Ci prova pure Mertens, vicino al gol con un tocco morbido con Zappino in uscita che chiude. C’è il cambio: fuori Higuain, dentro Manolo Gabbiadini.

61′ – In due minuti il Napoli ha chiuso la partita con lo show di Hamsik e Higuain. L’argentino ora è pronto a lasciare il campo per far entrare Gabbiadini, che non gioca da sei partite

59′ – Higuain ancora! E sono 4. Subito il Napoli recupera palla a centrocampo e Higuain in contropiede con un’azione personale ne salta tre compreso il portiere e segna! 4 a 0 per il Napoli al Matusa di Frosinone!

58′ – Hamisk! E sono 3! Napoli chiude la partita con lo slovacco che fa trenta metri tagliando il campo e poi scarica un sinistro violento a fil di palo. Zappino non ci arriva. Frosinone 0 Napoli 3

56′ – Fuori Paganini, dentro Tonev. Stellone prova a riaprire la partita

55′ – Tagliavento fischia un fallo in attacco del Frosinone, ma i tifosi di casa rumoreggiano. In effetti, l’arbitro ha visto male

52′ Si scalda Insigne.

50′ – Ammonito Hysaj per un fallo su Kragl, punizione per il Frosinone dai 25 metri. Ci prova il tedesco, palla alta

49′ – Ancora Napoli nel pieno controllo della partita. Ogni volta che la squadra di Sarri riparte sono dolori per Stellone e i suoi. Gioco fermo per un fallo di mano fischiato ad Allan dentro l’area di casa

47′ – Ci prova subito Higuain con una conclusione dalla distanza, palla alta sopra la traversa. Mertens non la prende benissimo, voleva essere servito dall’argentino

45′ – Ripartiti!

45′ – Squadre pronte a tornare in campo per il secondo tempo!

FROSINONE-NAPOLI 0-2 dopo il primo tempo, reti di Albiol e Higuain (r). Ecco alcuni scatti del match del Matusa

 

(Photocredit: Ansa-foto)

45′ – Finisce il primo tempo. Napoli avanti 2-0 al Matusa di Frosinone, con la prima rete in campionato di Albiol e il raddoppio su rigore del Pipita Higuain. Pieno controllo del match per la squadra di Sarri, che corre verso il titolo di campione d’inverno 

44′ – Higuain di testa difende la propria area in angolo, poi fallo in attacco.

43′ – Ancora Higuain, salta Blanchard e poi scarica una conclusione potente deviata in corner. Sull’angolo palla fuori area a Strinic che prova un tiro difficile di sinistro a incrociare, palla alta 

42′ – Ci prova Kragl con il sinistro! Palla alta non di molto sopra la porta coperta da Reina

41′ – Occasionissima per Paganini. Palla di Crivello, Strinic fuori tempo, ma Koulibaly e Reina riescono a complicare la conclusione di Paganini. Pallonetto alto sopra la traversa

39′ –  Diakitè ancora con fatica riesce a fermare Higuain, una furia

37′ – Ci prova anche Dries Mertens a giro ma Zappino controlla, troppo centrale la conclusione dell’attaccante belga

36′ – Gucher prova un traversone su punizione da 30 metri, ma Hysaj libera l’area

35′ – Ci prova Sammarco a dare la sveglia alla squadra di casa, si inserisce a centrocampo e prova la conclusione da fuori. Ma la sfera, deviata, finisce tra le mani di Pepe Reina

34′ – Adesso il Napoli controlla senza problemi l’incontro, il Frosinone sembra impotente e impaurito

32′ – Corner per il Frosinone, qualche rischio su un disimpegno difensivo di Strinic. Poco prima ammonito Blanchard per la squadra di casa

29′ – E questa volta non sbaglia el Pipita! Rete anche su rigore, il suo punto debole! Frosinone 0 Napoli 2! Intanto ammonito Dionisi

28′ – Rigore per il Napoli! Fallo ai danni di Higuain!

26′ – Diakitè si immola in scivolata per stoppare una conclusione dello scatenato Higuain da fuori area

24′ – Higuain vicino al raddoppio! Gran palla di Mertens in verticale, l’argentino porta a spasso la difesa di casa, ma la conclusione viene rimpallata vicino alla linea di porta

22′ – Ci prova anche Allan, palla a lato

20′ – Albiol! Napoli in vantaggio! Qualche protesta tra i difensori del Frosinone, per un possibile contatto tra Higuain e il portiere Zappino

19′ – Pressione Napoli. Ci prova Allan, tiro deviato in angolo. 

19′ – Ancora un rimpallo tra Diakitè e Paganini per poco non finisce per avvantaggiare la formazione di Maurizio Sarri

17′ – Mertens trova il muro delle maglie gialle! 

15′ – Higuain salta Diakitè e viene steso al limite dell’area. Punizione importante per il Napoli

14′ – Ancora Mertens prova a cercare Higuain, ma il servizio del belga è troppo lungo e Zappino può controllare la sfera

13′ – Jorginho prova a servire Higuain in verticale, ma la difesa di Stellone è attenta 

10′ – Diakite si rifugia in angolo dopo un tentativo di MertensZappino esce in presa sicura

7′ – Rischio autorete per il Frosinone! Rimpallo fortunoso, Zappino salva in angolo sulla linea e mette in corner. Poi si salva la difesa di casa 

6′ – Prova a reagire il Napoli, palla interessante di Hamsik verso Higuain, ma sul lob del centrocampista slovacco Ciofani si salva

4′ – Ciofani lasciato solo, disattenta la difesa azzurra! Ma il colpo di testa finisce troppo centrale tra le mani di Reina. Brivido per gli azzurri

3′ – Ciofani prova a lanciare il fratello, ma chiude la difesa partenopea. Poi Kragl guadagna un corner per la squadra di Stellone

2′ – Zappino in uscita blocca un traversone di Callejon

1′ – Subito aggressivo il Frosinone, che si è disposto con il 4-4-2.  Pressing già dalle parti di Reina

0′ – Partiti!

FROSINONE-NAPOLI – Quindici minuti all’inizio del match del Matusa! Il Napoli ha la grande occasione di diventare campione d’inverno dopo le sconfitte a sorpresa di Inter e Fiorentina contro Sassuolo e Lazio.

VEDI ANCHE:  INTER-SASSUOLO 0-1 | VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

FROSINONE-NAPOLI, LE FORMAZIONI UFFICIALI – Novità importanti nelle formazioni ufficiali di Frosinone e Napoli

frosinone napoli diretta live streaming formazioni ufficiali

 

La formazione azzurra non è il classico 11 titolare. Sarri ha lasciato in panchina Lorenzo Insigne a vantaggio del belga Dries Mertens. In difesa spazio a Strinic al posto di Ghoulam.

frosinone napoli diretta live streaming formazioni ufficiali sarri

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Mertens (All.: Sarri)

Anche Stellone ha scelto dei cambi a sorpresa. In porta non c’è Leali, ma ritrova spazio Zappino. A centrocampo Kragl la spunta su Chibsah

FROSINONE (4-3-3): Zappino; M.Ciofani, Diakitè, Blanchard, Crivello; Kragl, Gucher, Sammarco; Paganini, D.Ciofani, Dionisi (All.: Stellone)

FROSINONE-NAPOLI, L’ARBITRO – Arbitrerà la sfida del Matusa l’arbitro Paolo Tagliavento, che ritrova il Napoli esattamente dopo un anno. L’ultima volta fu in occasione di Napoli-Juventus 1-3, con De Laurentiis che sbottò per la rete di Caceres in millimetrico fuorigioco. Tagliavento sarà coadiuvato dagli assistenti De Luca e Ranghetti e dal quarto uomo Giallatini. Gli addizionali sono Celi e Chiffi.

FROSINONE-NAPOLI, LE STATISTICHE –  Sarà la prima sfida in Serie A tra Frosinone e Napoli. La squadra di Stellone arriva dal pareggio esterno contro il Sassuolo che ha stoppato una serie negativa di tre sconfitte consecutive. Male la difesa che subisce reti da 10 giornate di fila (sono 26 i gol incassati in 18 giornate, ndr) Al contrario, il Napoli cerca la terza vittoria consecutiva dopo la vittoriosa trasferta di Bergamo prima della sosta natalizia e la recente vittoria contro il Torino. A caccia di reti è ancora Higuain, in testa alla classifica marcatori parziale con 16 reti in 18 partite, quasi un gol a partita.

FROSINONE-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI

Il Napoli si presenterà al completo alla sfida del Matusa contro il Frosinone. Davanti Manolo Gabbiadini – ormai non è più una sorpresa – sarà ancora escluso dall’11 titolare. Il tridente scelto sarà Insigne-Higuain-Callejon, con Mertens e l’ex doriano in panchina. A centrocampo confermati Jorginho, Allan e Hamsik, che arriva dal gol decisivo contro il Torino. In difesa Ghoulam e Hysaj sugli esterni e Albiol-Koulibaly coppia centrale. In porta Reina.

In casa gialloblu, invece, sconterà un turno di squalifica Pavlovic, mentre indisponibili restano Rosi e Carlini. Speculare sarà il modulo, 4-3-3, con il trio d’attacco Paganini (in vantaggio su Tonev)-Ciofani-Dionisi. A centrocampo Chibsah-Gucher e Sammarco (con Frara alternativa). Nella difesa a quattro troveranno spazio M.Ciofani e Crivello sulle corsie laterali, con Diakitè e Ajeti coppia centrale.

FROSINONE (4-3-3) – Leali, M.Ciofani, Diakitè,Blanchard,Crivello, Chibsah, Gucher, Sammarco,Paganini,D.Ciofani,Dionisi (All.Stellone)

NAPOLI (4-3-3) Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Allan, Jorginho, Hamsik, Insigne, Higuain,Calejon (All. Sarri)

SEGUI ANCHE> FROSINONE-NAPOLI DIRETTA STREAMING

LEGGI > FROSINONE-NAPOLI LA PRESENTAZIONE

Una partita da affrontare con la mentalità della “provinciale”, quella di chi lotta ogni domenica per salvarsi. Sarri ha la ricetta per evitare che il Napoli faccia passi falsi contro le piccole e per puntare al titolo “simbolico” di “campione d’inverno” nell’ultimo turno del girone d’andata. Contro il Frosinone di Stellone, che sogna lo sgambetto alla corazzata partenopea, l’allenatore azzurro non vuole correre il rischio di frenate nella corsa scudetto. Anche perché l’Inter, pur soffrendo, continua a vincere, sola in testa alla classifica. E Sarri deve “guardarsi” anche dal ritorno prepotente della Juventus, ormai distante soltanto due lunghezze dalla squadra azzurra. Tradotto, al Matusa c’è soltanto un risultato per il Napoli: i tre punti.