ISIS internet
|

“Ecco chi ha dato le armi all’Isis”

I terroristi dello Stato islamico (Is) hanno a loro disposizione un arsenale comprendete armi di varia provenienza, prodotte in almeno 25 diversi paese. Lo riferisce un rapporto diffuso dall’Organizzazione non governativa Amnesty international.

LE ARMI ALL’ISIS

Secondo il rapporto della Ong a disposizione dei terroristi dell’Is ci sono anche armi esportate una decina di anni fa dai paesi balcanici verso la Gran Bretagna e che poi sono giunte in Siria ed Iraq. Secondo il rapporto di Amnesty i terroristi hanno a disposizione fucili americani M16, armi di precisione di fabbricazione austriaca e russa e armi automatiche cinesi e belghe e perfino fucili britannici del 1914, usati nella prima Guerra mondiale. utilizzati dai terroristi dell’Is anche 20 mila armi di fabbricazione cinese trasferite in Iraq dal Regno Unito all’inizio del 2007.

TAG: ISIS