“Sono una guerriera, non la moglie del vampiro”

La donna messicana nota al mondo per i suoi tatuaggi, i suoi denti da Dracula e le sue corna spiega...

La donna messicana nota al mondo per i suoi tatuaggi, i suoi denti da Dracula e le sue corna spiega la sua trasformazione

Tatuaggi che coprono gran parte del corpo, impianti in titanio e silicone che hanno cambiato le forme e le apparenze del viso così come altre parti del suo fisico. Mary Josè Cristerna, nota al mondo come la moglie del vampiro, è diventata famosa in questo modo. Trasformando il suo fisico grazie alla cosiddetta  Body Modification, e diventando una amazzone moderna, desiderosa di combattere ed far emancipare le donne così come è riuscito a lei.

VITA TORMENTATA - Mary Josè Cristerna si racconta al quotidiano svizzero 20 Minuten, parlando delle sue sofferenze passate e dei suoi obiettivi futuri. La Cristerna ha iniziato a tatuarsi quando aveva soli 14 anni e frequentava una scuola di suore, il suo primo gesto di liberazione. Da allora la sua vita è passata attraverso la Body Modification, che ha trasformato buona parte del suo fisico, mentre ormai il 95% del suo corpo è tatuato. Un risultato da Guiness dei primati, ed è proprio questo l’obiettivo futuro di Mary Josè, entrare nel grande libro dei record. Un percorso di riscatto rispetto alle angherie e i tormenti subiti in passato. Quando era sposata con il suo primo marito la Cristerna ha rischiato di perdere i suoi quattro figli. E’ riuscita a tenerli, ed ora i suoi tatuaggi più importanti sono dedicati a loro: sono quattro, e sono orientati verso i suoi occhi, così che i tatuaggi dei suoi bambini possano sempre guardare la loro mamma.

CORPO TRASFORMATO - Mary Josè Cristerna vuole entrare nel Guiness dei primati come la donna che più ha cambiato il suo fisico. Come detto sopra il suo corpo è quasi completamente tatuato, ma come rivendica a 20 Minuten la trasformazione del suo fisico è molto più complessa, tanto che lei ha mutato il suo aspetto all’esterno, ma anche all’interno sono cambiate tante cose. In testa ha dieci impianti,  tre grossi nelle clavicole, venti nelle gambe, ed infine ha dieci denti da vampira. A lei però non piace essere descritta come la moglie del vampiro, come fanno tutti i media. Il suo fisico è stato modellato dalla cultura e dall’iconografia messicana, e la Cristerna si dichiara una seguace delle antiche donne guerriere. Anche le corna che ha in testa servono a creare questo tipo di immagine, e le prime sono state impiantate senza anestesia.

RISCATTO FEMMINILE – La moglie del vampiro si descrive come una donna che ha subito una vita di profondi tormenti, ed il suo percorso di trasformazione ha assunto un significato di emancipazione femminile. I problemi maggiori sono stati creati dal suo ex marito, che appunto le voleva portare via i bambini, ma anche sul lavoro da avvocato, o all’università, le discriminazioni per il suo aspetto estetico sono state sempre numerose. Ora Mary Josè Cristerna vive come artista, e come attuatrice, ed è inoltre  impegnata in attività sociali per informare le donne più povere su come meglio difendersi dai soprusi maschili. Un compito facilitato dall’enorme fama che i media sudamericani le hanno regalato, visto che è costante ospite di programmi televisivi.