inaugurazione expo 2015
|

No Expo, 10 arresti a Milano per le violenze del 1 maggio

Sono 10 i no Expo arrestati questa mattina per le violenze commesse durante il corteo del 1 maggio scorso a Milano. Si tratta di 5 squatter milanesi appartenenti alla locale area anarchica, già noti agli agenti della Digos milanese, e 5 anarchici greci. Tre milanesi, un comasco e un greco sono invece indagati a piede libero. Tutti sono stati individuati dall’analisi certosina di tutti i filmati realizzati durante il corteo dagli agenti della Scientifica e di quelli delle telecamere di sicurezza lungo tutto il percorso della manifestazione. Lo riportano le agenzie

Le immagini degli scontri

EXPO, ARRESTI A MILANO

La Digos della Questura di Milano ha eseguito nel capoluogo lombardo e all’estero le ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di italiani e stranieri accusati di devastazione e saccheggio, resistenza a pubblico ufficiale aggravata e travisamento, per le violenze commesse dallo spezzone dei black block nel corso della manifestazione “MayDayParade No-Expo”, del 1 maggio scorso. Altre persone risultano indagate a piede libero.

TAG: Expo