Wikipedia
|

La rabbia dei fan di Valentino Rossi si riversa su Wikipedia

È finita, ma per qualcuno ancora no. E allora paga Wikipedia. Il quarto posto di Valentino Rossi al Gp di Valencia, risultato che ha regalato a Jorge Lorenzo il terzo titolo nella classe Motogp ha inviperito i tifosi che speravano di gioire per il successo del loro beniamino che ha pagato oltremodo l’ammissione di Sepang, ovvero di aver voluto mandare un segnale a Marc Marquez allargando il percorso in curva per mandarlo fuori traiettoria, prendendo così tre punti sulla patente che, sommati a quello che già aveva, l’han portato a essere retrocesso in qualifica al Gp di Valencia. 

Wikipedia
(Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

WIKIPEDIA E VALENTINO ROSSI, LA RABBIA DEI TIFOSI

Jorge Lorenzo aveva due risultati in caso di quarto posto di Valentino Rossi: o la vittoria o la seconda piazza, con arrivo a pari punti e trionfo per il maiorchino grazie al maggior numero di vittorie. La gara ha visto il numero 99 sempre in testa coperto da Marc Marquez che ha battagliato con Dani Pedrosa a due giri dalla fine conservando il secondo posto e “proteggendo” Jorge Lorenzo. Al di là della telecronaca che ha adombrato il rischio favoreggiamento e delle parole di Valentino Rossi che ha parlato di “biscotto”, i tifosi del numero 46 hanno sfogato la propria frustrazione cambiando le pagine Wikipedia interessate circa la gara di Cheste, a Valencia.

LEGGI ANCHE: Valentino Rossi, e se lo avessi fatto tu il biscottone?

WIKIPEDIA E VALENTINO ROSSI: LE ACCUSE A JORGE LORENZO E MARC MARQUEZ

Ed è così che nell’albo d’oro del Motomondiale è comparso per qualche minuto il nome di Valentino Rossi come Campione del Mondo classe Motogp 2015 con il numero 93 della Honda ribattezzato “Marquez Perdente”. Sorte peggiore alla pagina Wikipedia di Jorge Lorenzo su cui è comparsa la seguente riga:

Il rivale arriva 4° perché partito dall’ultima posizione per una penalità. La vittoria del mondiale però è accompagnata da fischi di quasi tutto il pubblico proprio per la gestione delle ultime gare, infatti il connazionale Marquez invece di rivaleggiare per vincere le gare rimanenti, fa da “scorta” a Lorenzo rivaleggiando con Valentino Rossi, il quale risulterà poi il vincitore morale di questo campionato di MotoGP falsato dai due piloti spagnoli, i quali verranno additati da quasi tutti i media (anche spagnoli) come anti sportivi (con successiva perdita di sponsor che li hanno scaricati per la loro condotta anti sportiva).

Sempre sulla pagina di Jorge Lorenzo è apparso un commento destinato in realtà a Marc Marquez, ritenuto colpevole di aver coperto il numero 99 anche se non ce n’era bisogno:

Aiutato in maniera decisiva nell’ultima gara da Marquez che tiene a bada i possibili vincitori e non insidia mai il 1° posto. Ma tanto gli bastava arrivare secondo minchione…

WIKIPEDIA E VALENTINO ROSSI: ACCUSE ANCHE A MAX BIAGGI

Marc Marquez invece viene attaccato sula sua pagina Wikipedia con una frase in cui si prende di mira il suo comportamento definito “alquanto discutibile”. Non si salva dalla furia dei tifosi di Valentino Rossi neanche Max Biaggi, colpevole di essere amico di Jorge Lorenzo e di aver festeggiato con il maiorchino la conquista del suo quinto titolo mondiale:

E’ il più grande fan italiano di Jorge Lorenzo,memorabile la sua leccata di culo all’ultima gara del Motomondiale 2015 dove Lorenzo vince grazie a un biscottone insieme al suo compagno di merende Marc Márquez dove va a festeggiare proprio Lorenzo,simbolo della frustrazione dei mondiali non vinti contro Valentino Rossi.

Le pagine interessate sono state tutte bloccate in quanto ritenute vandalizzate e sono state riportate al loro stato originario. Non c’è più traccia degli attacchi da parte dei tifosi di Valentino Rossi che per un motivo o per un altro non hanno accettato il verdetto della pista.