data elezioni roma 2016
|

Gabrielli: «Lo stadio non è una zona franca, le regole si rispettano anche in curva»

“Lo stadio, per quanto qualcuno lo consideri una zona franca, è un luogo di pubblico spettacolo. Nulla di tutto questo ha carattere punitivo, ha il carattere precipuo di affermare, anche nelle curve, il rispetto delle regole”. Lo ha detto a Sky TG24 HD il prefetto di Roma Franco Gabrielli, parlando delle misure restrittive introdotte dal prefetto nelle curve dello stadio Olimpico.

Gabrielli stadio curva
ANSA/ROBERTO TEDESCHI

LEGGI ANCHE: Roma, il Prefetto Gabrielli nomina sei sub-commissari

GABRIELLI: “SE I TIFOSI SI OSTINANO A NON ENTRARE FINO ALLA RIMOZIONE DELLE BARRIERE VEDREMO DERBY SENZA CURVE”

“Ho condiviso – ha proseguito Gabrielli – e continuo a condividere queste misure, continuo a sostenere che solo se ci sarà un diverso modo di atteggiarsi del tifo potranno essere riviste, ma non si pensi che il gioco sia del tipo ‘non rientriamo finché non togliete le barriere’. Se questo è l’atteggiamento, di derby senza curve ne vedremo in maniera industriale”.

(Photocredit copertina ANSA/ANGELO CARCONI)