google.com
|

Google Smart Reply, ora Gmail risponde alle email al posto tuo

GOOGLE SMART REPLY –

Google introdurrà un sistema di risposta automatica alle mail. La notizia arriva direttamente da Mountain View che sul blog ufficiale spiega come la nuova funzionalità suggerisca fino a tre risposte automatiche in base ai messaggi di posta ricevuti. Per le mail che necessitano di una risposta immediata Google Smart Reply aiuta a risparmiare tempo prezioso e per le risposte un po’ più “ragionate” fornisce una base da cui partire. La funzionalità, che fa parte di un aggiornamento dell’Inbox di Gmail è stata annunciata durante il Web Summit di Dublino. «Smart Reply sarà disponibile dalla prossima settimana sia su Android, sia su iOS», spiegano da Big G.

http://2.bp.blogspot.com/-ZR8Az__f6-8/VjhVt640rQI/AAAAAAAAB0M/efuYWE9tWt0/s1600/smartreply1.gif

COME FUNZIONA GOOGLE SMART REPLY –

Smart Reply sarà inserito all’interno di Inbox, il plugin del sistema di posta di Google. Non sarà un semplice prontuario di risposte predefinite, ma genererà risposte “intelligenti” sfruttando il motore di machine learning. Come spiega il team di ricercatori che ha sviluppato il progetto: “Smart Reply si basa su una coppia di reti neurali ricorrenti, una usata per codificare la posta in entrata, l’altra per prevedere possibili risposte“. Questo permette di capire il tipo di situazione e prevedere la formalità o meno della risposta. I suggerimenti offerti possono essere confermati o rifiutati dall’utente che contribuirà con le sue scelte ad “insegnare” al sistema come comportarsi nelle occasioni future. Quanto alla privacy l’azienda rassicura che “Il sistema di apprendimento automatico dovrà lavorare su un set di dati che nessun ricercatore di Google potrà leggere, che è un po ‘come cercare di risolvere un puzzle a occhi bendati, ma è anche ciò che rende la sfida rende più interessante!