|

Candy Crush diventa “fratello” di World of Warcraft e Call of Duty

Candy Crush, il popolare giochino di Facebook le cui notifiche sono oramai il vostro incubo notturno, ha fatto la fortuna della sua casa produttrice, la Digital Entertainment, che ora sarebbe in trattativa per essere acquisita da Activision Blizzard, che produce World of Warcraft e Call of Duty. Ne parla la BBC

CANDY CRUSH IN VENDITA

L’accordo, sempre stando alla BBC, vale ben 5,9 miliardi di dollari. Secondo quanto riportato dall’articolo, l’accordo sarebbe figlio dell’interesse, da parte dei produttori di videogames classici per consolle, di ampliare il proprio mercato anche sui device di ultima generazione, smartphone su tutti. L’amministratore delegato di Activision Blizzard Bobby Kotick ha infatti detto all’agenzia di stampa Reuters che l’azienda vuole ampliare la sua portata potenziale, facendo leva su un pubblico più ampio. Speriamo che lascino le notifiche a casa.