Juventus-Torino diretta
|

JUVENTUS-TORINO 2-1 | Decide Cuadrado al terzo minuto di recupero

JUVENTUS-TORINO DIRETTA –

94′– Finita! Continua la maledizione dello Stadium per il Toro.

93′ – PAZZESCO! AVEVA RAGIONE ALLEGRI! GRAN CROSS DI ALEX SANDRO, MORETTI BLOCCA MANDZUKIC, PADELLI NON ESCE E IN SCIVOLATA CUADRADO, DA MEZZO METRO E IN MODO GOFFO, MA LA METTE DENTRO!

91′- Quattro minuti di recupero.

90′- Doppia occasione clamorosa! Bonucci di testa su punizione di Hernanes. Perfetto, va sulla traversa. Arriva Marchisio a tirare e Padelli para miracolosamente di piede. Da non crederci, sembrava già 2-1 per la Juventus.

89′- Il Torino difende bene, la Juve fa girare palla in cerca di qualche spazio. Cuadrado trova un fallo e il giallo per Bruno Peres.

86′- Entra Belotti, fuori Maxi Lopez. Esce Dybala, dentro Alex Sandro. Quello di Allegri è un cambio piuttosto incomprendibile e lo Stadium fischia.

84′- Ci provano entrambe le squadre. Male e senza ordine.

80′- Pogba spinge Acquah: nervi a fior di pelle per i bianconeri.

78′- Mandzukic dentro per Morata.

77′- Si fa nervosa la partita: ammonizione per Zappacosta.

75′- Che occasione per Glik! Dopo un tiro di Quagliarella su contropiede che Buffon devia, il portiere bianconero si supera sul corner che arriva dritto sulla testa del polacco. Buffon rincula e blocca, apparentemente dietro la linea della porta, ma non è così.

73′– Punizione di Hernanes che crossa al centro dell’area, Padelli esce blocca e si scontra con il compagno Molinaro. Entrambi a terra.

71′– Altro tiro potentissimo: è Vives, poco abituato a tirare a rete, parata goffa ma efficace di Buffon.

70′- Mandzukic si sta scaldando. Allegri vuole vincerla.

68′- Azione elaborata della Juventus, la palla arriva a Dybala che dal limite prova il tiro sul primo palo. Peres devia. Sull’angolo nessuno tocca, palla che viaggia pericolosamente in area piccola, Pogba in scivolata non riesce a centrare la doppietta ma manda sul fondo.

67′- Un derby povero di gioco e affidato ai colpi di classe. Per ora decidono due bombe dalla distanza: di Pogba e Bovo.

64′- Il Torino sembra più fluido nel gioco in questo momento, la Juventus si affida ai singoli e in particolare a Hernanes che dopo un buon gioco di gambe spara sopra la traversa un tiro che poteva essere migliore.

61′- Hernanes fuori misura. Ora le squadre sono allungate e confuse. Può succedere di tutto.

58′- Dybala per Pogba, in scivolata. Padelli para, palla troppo centrale, ma che occasione!

55′- Ora il Torino domina, Juventus frastornata. Azione confusa, in area piccola, vicini al raddoppio la squadra di Ventura.

51′- GOL PAZZESCO! BOVO SBAGLIA LA PUNIZIONE, MURATA DALLA BARRIERA, POI ESTERNO SINISTRO POTENTISSIMO. PALLA SOTTO LA TRAVERSA, BUFFON NON LA VEDE NEANCHE! 1-1!

50′- Si è ricominciato a ritmi lenti. Ma ora punizione per il Torino da posizione molto pericolosa. In particolare per Bovo e Quagliarella.

46′- Si ricomincia.

45’+2′- Dopo una scaramuccia Padoin-Glik, che forse valeva il giallo per lo juventino, finisce il primo tempo. Buona Juve, Torino contratto e che butta due buone occasioni per pareggiare, tanta paura.

45′- Due minuti di recupero.

44′- Juventus  che prova a colpire in contropiede. Hernanes ruba palla, Dybala a centrocampo fa una magia per servire Cuadrado, che su Morata che si allarga sbaglia il passaggio e tira addosso a Bovo in ritardo. Grande occasione sprecata.

42′ – Lancio lungo, Cuadrado lascia da solo Molinaro, che sulla linea di fondo la mette in mezo. Palla a Maxi Lopez che viene anticipato a un metro dalla porta e fa fallo.

40′- Ora la Juventus fa quasi melina, per addormentare la partita e ripartire all’improvviso.

37′- Cuadrado salta di netto Baselli, accelera, il giovane italiano lo strattona. Terza ammonizione per il Torino.

35′- Il Torino ha reagito subito con carattere, ma la difesa bianconera fa buona guardia e i granata così si devono affidare a soluzioni offensive troppo complesse per andare in porto.

32′- Dybala bravissimo e vicino al raddoppio. Sbaglia il rinvio Moretti, lui di prima non ci pensa e fa partire un bolide dal limite dell’area. Palla a girare, di poco oltre l’incrocio dei pali.

30′- Che occasione Quagliarella! Baselli, Maxi Lopez che apre benissimo per Quagliarella, l’ex. Raccoglie, bruciando Bonucci, e prova d’esterno. Palla di pochisissimo fuori, pareggio a un passo.

27′- Evra e Morata duri su Quagliarella. Fallo cattivo, ma il giallo va solo allo spagnolo, forse il meno colpevole.

25′- Pogba che prova a segnare da solo, fermato solo da un’ostruzione non fischiata al limite. Il francesino è risorto grazie a un eurogol nel derby, ora tutto è possibile.

21′- Pogba rinato, semina Appiah e Bovo, entrambi fanno fallo, ma lui cade solo dopo il secondo. Azione da record: Rocchi ammonisce entrambi i granata, anche quello “graziato” per la regola del vantaggio.

19′- GOOOOOLLLL! PAUL POGBA! DOPO UN TIRO DI QUAGLIARELLA SULL’ESTERNO DELLA RETE, LA JUVENTUS VA IN ATTACCO, DALLA DESTRA ARRIVA IL PASSAGGIO PER MARCHISIO, VELO, PALLA A POGBA CHE DA 25 METRI INVITA UNA PARABOLA IMPARABILE SOTTO LA TRAVERSA!

16′- Primo tiro nello specchio della porta: è di Paul Pogba, che non segna su azione da 6 mesi, centrale e facile da bloccare per Padelli.

13′- Squadre volenterose ma inconcludenti. Finora il match è più noioso di una puntata di X Factor 9.

10′- Problema muscolare per Khedira. Esce, entra Cuadrado, si passa al 4-3-3, “annullata” la sorpresa Hernanes. Allegri impreca, ma anche Ventura, che stava facendo bene contro il rombo bianconero.

7′- La Juventus mette in crisi la difesa granata, ruba palla con Morata, lotta, gioca bene ma non conclude.

4′- La Juventus pressa alto, ma per ora le squadre si studiano. Prudenti.

1′- Pronti, via e subito Pogba e Acquah in contrasto: molto si giocherà su questo duello. Rocchi, che non veniva allo Stadium dallo Juventus-Roma 3-2 dei due rigori bianconeri e del gol di Bonucci da annullare, è al suo quarto derby torinese.

17.35- Clamoroso cambio di Allegri. No a Cuadrado, peraltro un quasi infallibile porta fortuna, e sì a Hernanes, disastroso a Napoli.

17.30– Ventura sceglie Acquah al posto di Benassi.

JUVENTUS-TORINO DIRETTA STREAMING –

Derby numero 140 e dirigere una delle stracittadine piemontesi più calde sarà Rocchi, Di Fiore e Do Bosz ad assisterlo, con Valeri e Russo a far da addizionali.