|

La grande battaglia della sesta stagione di Game of Thrones 6 [spoiler]

Game of thrones 6, 

gli occhi degli appassionati sono puntati sul set irlandese, dove si gira la grande battaglia che dovrebbe caratterizzare la sesta stagione di Game of Thrones, la «battaglia dei bastardi», come l’hanno già ribattezzata i fan.

spoiler

GAME OF THRONES SPOILER ALERT: LA BATTAGLIA DEI BASTARDI –

I siti Watchers on the Wall e Winter Is Cominghanno pubblicato una serie di nuove indiscrezioni dal set irlandese di Games of Thrones, dove si sta girando una grande battaglia, che dovrebbe rappresentare il clou delle prossima stagione, la sesta, della fortunatissima serie prodotta da HBO.

GAME OF THRONES, LA GRANDE BATTAGLIA PER IL NORD –

La battaglia si dovrebbe svolgere nel nono dei dieci episodi della sesta stagione di Game of Thrones tra due armate condotte rispettivamente da Jon Snow (che quindi è alive & kicking) e Ramsay Bolton, da qui il soprannome di «battaglia dei bastardi». Alla battaglia Jon Snow partecipa alla guida di un esercito di Bruti, mentre Bolton guida le armate del Nord. Ad aiutare Snow ci sarà almeno un gigante, sul set infatti è stato avvistato il pallone issato su una pertica che indica agli attori lo spazio che occuperanno le sue immagini digitalizzate aggiunte in post-produzione. Non si sa quale sia l’esito della battaglia e nemmeno se gli uomini del Nord cambieranno campo nel corso della battaglia, cosa che potrebbe accadere ad esempio alla vista di Sansa Stark, pure lei avvistata sul set.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: Emilia Clarke non vuole più che Daenerys compaia nuda?

IL GAME OF THRONES CONTINUA –

Potrebbe però andare male, sul set si è visto Ramsay mettere al rogo due persone “note” nel corso della battaglia e c’è la possibilità che si tratti di Sansa e Theon Greyjoy, che l’aveva aiutata a sfuggire al violentissimo marito. Le indiscrezioni lasciano quindi spazio a molti interrogativi, anche se finiscono per confermare la resurrezione di Jon Snow, e non dicono chi prevarrà nella lotta per il controllo del Nord e nemmeno del destino di Sansa Stark, assunta a eroina tragica della serie fin da quando le hanno annunciato il suo matrimonio con il re dei sette regni.