ROMA-UDINESE
|

ROMA-UDINESE: obiettivo accelerare

ROMA-UDINESE

 

Rispondere all’Inter, dare continuità alla vittoria contro la Fiorentina e tornare davanti a tutti. La Roma non può permettersi di perdersi, adesso no e Garcia lo sa: «È la partita più importante, chi conosce il calcio sa che l’Udinese ha qualità e capacità. Nello spogliatoio non guardiamo la classifica ma sappiamo bene che è il momento per accelerare. Questo è il nostro stato d’animo: se ognuno gioca per la squadra, la squadra poi aiuta i singoli a mettersi in luce». Il successo al Franchi ha dato fiducia a tutto l’ambiente, lanciato il duello scudetto con il Napoli e risollevato la popolarità del tecnico francese, sotto i tacchi dopo i traumi in Champions League (Bate Borisov e Bayer Leverkusen): «Voglio vincere tutte le competizioni a cui partecipiamo ma è ovvio che il nostro pane quotidiano rimane il campionato». E quindi l’Udinese, imbattuta da quattro giornate ma che non fa punti all’Olimpico sponda giallorossa da 360 minuti: «Sarà una sfida difficile ma ci stiamo preparando per interpretarla al meglio. Ci piacerebbe ripetere la stessa prestazione offerta con la Juventus a Torino (vittoria 0-1 alla prima giornata, ndr)» spiega Colantuono. Calcio d’inizio alle 20,45, arbitra Russo.

ROMA-UDINESE
Gabriele Maltinti/Getty Images

ROMA-UDINESE PROBABILI FORMAZIONI

 

ROMA (4-3-3) Szczesny; Maicon, Manolas, Rüdiger, Digne; Pjanic, Vainqueur, Nainggolan; Gervinho, Dzeko, Iago Falqué

UDINESE (3-5-2) Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Widmer, Badu, Iturra, Fernandes, Adnan; Thereau, Aguirre

Photocredit copertina Gabriele Maltinti/Getty Images