facebook iphone
|

Come Facebook spia il clipboard dell’iPhone

Facebook iPhone

, la nuova app del popolare social network per iOS è in grado di monitorare ogni attività di copia e incolla effettuata dall’utente per suggerire di condividere link interessanti. Una nuova funzione che permette a Facebook di elaborare dati privati, come le password create per accedere a determinati siti, anche se la società ha rimarcato come nessun dato simile sia salvato sui suoi server.

CONDIVIDERE LINK SU FACEBOOK IPHONE

Facebook è in grado di sapere quando si copia un link con il proprio iPhone, anche quando la app del social network è chiuso. Una caratteristica del nuovo sistema operativo di Apple monitora quando gli utenti effettuano copia e incolla. Facebook sfrutta questa nuova funzione, suggerendo di condividere un indirizzo URL con i propri amici. Al momento questa possibilità è testata su un numero ridotto di utenti dell’app Facebook di iPhone, ma come racconta Bild sono nate già polemiche. Il sistema operativo iOS permette alle app di accedere al clipboard, appunti in italiano, la componente dove sono salvate i testi copiati. La nuova tecnologia di Facebook permette di portare i dati dal clipboard direttamente al browser di un utente, per favorire la condivisione dei contenuti. Il problema è che in questo modo l’app spia attività degli utenti, permettendo di immagazzinare dati anche molto sensibili. Se si copia una password, come capita spesso quando ci si registra a un sito online, questa informazione è trasmessa a Facebook. Il portavoce dell’azienda, Daniel Harrison, ha spiegato a Daily Beast come il software sia programmato solo per il riconoscimento degli URL. Ogni dato che non può corrispondere a un indirizzo internet non può essere letto. Facebook non è comunque la prima app a poter spiare sul clipboard degli utenti, visto che secondo diversi esperti applicazioni come Flipboard funzionano in modo simile. Un esperto di sicurezza informatica come Christian Frichot ha però rimarcato come l’aspetto inquietante della nuova funzione dell’app di Facebook sia la mancata richiesta di permesso all’utente di conoscere i dati salvati sul proprio clipboard.

LEGGI ANCHE

iPhone 7, in rete circolano le prime indiscrezioni

La batteria dell’iPhone 6s dura molto più di quanto pensi

6 consigli per fare andare più veloce l’iPhone (anche quello vecchio)

Photo credit:Justin Sullivan/Getty Images

TAG: iPhone