assalta banca robin hood
|

Assalta la banca: «Sono Robin Hood datemi tutti i soldi»

«Sono Robin Hood: datemi i soldi che poi li dividerò con i clienti presenti». Un uomo è entrato in una banca a Mestre chiedendo 7 mila euro. L’uomo, un trevigiano di 64 anni, è stato denunciato per tentata rapina. Aveva con sé una pistola finta. Il signore era già conosciuto dalle forze dell’ordine per gesti eclatanti compiuti contro le istituzioni come aver portato una busta con feci alla sede di Equitalia.

LEGGI ANCHE: La banca che per sbaglio regala 20 milioni di euro

Il racconto su La Tribuna di Treviso:

Quando hanno sentito questa frase, pronunciata con tono perentorio, gli impiegati agli sportelli della banca Carige di via Forte Marghera a Mestre si sono guardati perplessi e interrogati: era uno scherzo e dovevano mettersi a ridere o c’era di che preoccuparsi?
Poiché l’uomo ha insistito nella sua richiesta di ottenere i soldi – in particolare voleva 7 mila euro, e non si è ancora bene capito perché non 8 oppure 9 mila – la dipendente della banca ha chiamato il 113 raccontando agli operatori della sala operativa della questura di venezia, nella sede di Santa Chiara, che nella filiale dell’istituto di credito c’era una persona molesta e dall’apparenza squilibrata che pretendeva soldi dagli operatori allo sportello.
I poliziotti della squadra volante, intervenuti sul posto, hanno trovava l’uomo descritto appena fuori della banca, mentre cercava di allontanarsi camminando lungo via Forte Marghera