Juventus-Atalanta probabili formazioni
|

JUVENTUS-ATALANTA PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS-ATALANTA PROBABILI FORMAZIONI –

Edy Reja ci crede, forte della sua imbattibilità contro Massimiliano Allegri, ma non sarà facile in uno Stadium mai violato dalla Dea e in una Torino che per l’Atalanta è tabù da 25 anni. Era il 1989-90, infatti, quando Claudio Caniggia mise in rete lo 0-1 che diede l’ultima vittoria (di quattro) in casa della Juventus. Negli altri 52 incontri, strapotere bianconero: 35 vittorie, 14 pareggi e solo 3 sconfitte. Piccola curiosità: i due giocatori che l’anno scorso hanno dato la vittoria ai campioni d’Italia, Llorente e Pirlo, sono stati ceduti.

JUVENTUS-ATALANTA DIRETTA STREAMING

Juventus -atalanta probabili formazioni

Massimiliano Allegri ha ancora grandi incertezze sulla formazione. Persino in quel reparto arretrato che si è confermato, anche in un’annataccia come questa, come un fortino. Così davanti al solito Buffon sono sicuri del loro posto Bonucci e Barzagli, mentre Chiellini potrebbe prendersi un turno di riposo per l’esordio dal primo minuto di Rugani. Evra prenderà il posto di Alex Sandro (anche se l’assenza di Cuadrado dall’altra parte potrebbe portare a un ripensamento) e sarà Pereyra a fare da rifinitore e interno tra le linee, mentre il resto del centrocampo ha pedine sicure in Khedira e Pogba, con Marchisio che potrebbe lasciare il posto a Lemina, rispetto al principino, però, ancora un passo indietro. In attacco sembra sicuro Dybala che potrebbe essere affiancato da Mandzukic, nelle ultime ore in corsia di sorpasso rispetto a Zaza e Morata.

JUVENTUS-ATALANTA DIRETTA LIVE

L’Atalanta di Reja sembra più certa degli 11 che verà in campo dall’inizio. Sportiello tra i pali, Toloi e Paletta ancora preferiti a Stendardo come centrali, con Masiello e Dramè sulle fasce. De Roon, Kurtic e Grassi formeranno la linea mediana mentre in attacco a impensierire la difesa della nazionale e della Juventus ci proveranno Maxi Moralez, Pinilla e il Papu Gomez.