LAZIO-ROSENBORG PROBABILI FORMAZIONI
|

LAZIO-ROSENBORG: le probabili formazioni

LAZIO-ROSENBORG PROBABILI FORMAZIONI

 

Nessun “problema turnover” in casa Lazio. Lo staff medico biancoceleste ha il suo bel lavoro da sbrigare in infermeria: fuori De Vrij (ginocchio), Djordjevic (caviglia), Parolo (coscia), Biglia (coscia), Keita (ginocchio), Morrison più gli acciaccati Klose e Kishna. Quindi Pioli ha ben poco da scegliere, la coperta è corta e le maglie da titolare sono praticamente assegnate: nel 4-2-3-1 Berisha va in porta, Konko a destra, Mauricio e Hoedt coppia centrali, Radu a sinistra (oggi 29 anni), Onazi e Cataldi in mediana, Candreva, Mauri e Kishna sulla trequarti e Matri nel ruolo di centravanti. Il Rosenborg – solo una vittoria nelle 14 gare contro squadre italiane ma in questa stagione è ancora imbattuto fuori casa – dovrà invece rinunciare al solo Helland: per il resto tutti a disposizione dell’allenatore Ingebrigtsen che si schiererà con il 4-3-3, Hansen tra i pali, Svensson, Eyjolfsson, Bjordal e Skjelvik in difesa, Jensen, Selnaes e Midtsjo a centrocampo, Lanlay, Soderlund e Mikkelsen in attacco.

SEGUI > LAZIO-ROSENBORG DIRETTA

SEGUI > LAZIO-ROSENBORG DIRETTA STREAMING

LAZIO-ROSENBORG PROBABILI FORMAZIONI
Giuseppe Bellini/Getty Images

LEGGI > LAZIO-ROSENBORG: l’obiettivo è ripartire

Photocredit copertina ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images