|

Davide Vannoni prosciolto nel processo per tentata truffa ai danni della Regione Piemonte

Davide Vannoni è stato prosciolto nel processo per la tentata truffa ai danni della Regione Piemonte per un finanziamento di 500mila euro, prima concesso e poi ritirato. Per il ‘padre’ di Stamina il giudice Roberto Arata ha deciso il non doversi procedere dichiarando il reato estinto per prescrizione

DAVIDE VANNONI, LA SENTENZA

Non luogo a procedere per prescrizione: e’ la sentenza pronunciata a Torino dal giudice monocratico Roberto Arata nei confronti di Davide Vannoni, accusato di tentata truffa ai danni della Regione Piemonte per un contributo di 500 mila euro, ottenuto e poi revocato. Il patron della Stamina Foundation non era in aula.(Immagini di repertorio)