TORINO-MILAN
|

TORINO-MILAN 1-1 | Rossoneri sciuponi, granata implacabili

TORINO-MILAN DIRETTA LIVE

 

94′ – Finisce Torino-Milan! Un pareggio meritato per quello che si è visto. Il Milan ha dominato fino al gol ed è poi sparito dal campo. Il Torino ha reagito al momento giusto, ha trovato la rete del pari e può sorridere per essere riuscito a fare in 20 minuti quello che i rossoneri hanno sudato per 70. L’arbitro Gervasoni non è sembrato all’altezza ma alla fine nessuno può lamentare errori arbitrali. Il Milan continua ad avere problemi e c’è il sospetto che Sinisa Mihajlovic, ad andare avanti così, non arriverà a fine stagione.

TORINO-MILAN
(Valerio Pennicino/Getty Images)

90′ – Quattro minuti di recupero

88′ – Ammonito Diego Lopez per comportamento antisportivo. Segno che il Milan non c’è più.

86′ – Fuori Kucka, dentro Poli. 

85′ – Ma il Milan? In campo c’è solo il Torino. Non puoi combattere 70 minuti per poi rischiare di perdere!

82′ – ACQUAH! L’ex Sampdoria ci prova dalla distanza. Diego Lopez ferma grazie ad una deviazione.

81′ – MAXI LOPEZ!!! Questa volta Diego Lopez salva sull’ex della partita che dalla destra ha bucato Calabria sorprendendo il portiere che blocca!

78′ – Cambio nel Torino, fuori Quagliarella, dentro Benassi!

76′ – Jack Bonaventura dal limite dell’area servito da Cerci chiude un contropiede del Milan sparando una fucilata che si perderà probabilmente nel parcheggio dell’Olimpico.

72′PAREGGIO DEL TORINO! BASELLI!! Bella triangolazione al vertice destro della porta del Milan, Romagnoli non chiude e Diego Lopez si fa bucare sul suo palo. Come buttare via un lavoro di oltre 60 minuti. 1-1.

70′ – Dopo il gol il Milan sparisce dal campo. Il Torino guadagna un altro angolo spazzato dalla difesa.

TORINO-MILAN
(Getty Images)

68′ – Quagliarella prova dal limite, ancora Calabria! Il difensore s’immola e manda in angolo!

67′ – Contrasto Calabria-Maxi Lopez in area, esce Diego Lopez e risolve tutto.

66′ – Il Torino risponde con un calcio d’angolo dalla destra. E chi va a prenderla di testa? Kamil Glik. Palla persa sul fondo.

62′ – CARLOS BACCA! MILAN IN VANTAGGIO! Il colombiano riceve dalla sinistra da Bertolacci ed in mezzo all’area piccola, liberissimo, buca Padelli!! Il vero top player del Milan. E perché Mihajlovic non lo fa giocare?

60′ – Eccolo Bacca! Cross del colombiano per Cerci che di testa sfiora solamente!

56′ – Entra Carlos Bacca, entra Luiz Adriano. Il nuovo Robinho.

54′ – Milan tambureggiante, Torino in difficoltà.

51′ – La ripresa è come il primo tempo. Si corre anche troppo senza tiri in porta. 

49′ – Punizione di Cerci dalla destra, palla in area. La difesa del Torino spazza.

47′ – Si scalda Amauri.

45′ – Inizia il secondo tempo con il Torino che cambia Gazzi con Vives.

47′ – FINITO IL PRIMO TEMPO DI TORINO-MILAN! Rossoneri aggressivi e propositivi, forse anche troppo. Unici pericoli da parte di Montolivo e Bonaventura sventate da Padelli. Per il resto molto agonismo con il Torino che è stato bravo a controllare gli spazi ed a limitare i pericoli. Unico appunto sulla direzione di gara da parte di Gervasoni. Quando cadeva un rossonero era punizione, quando cade un granata il metro è molto più permissivo. Il fallo di Kucka su Baselli intorno al minuto 41 era punizione tutta la vita, ma non per il direttore di gara.

45′ – Due minuti di recupero. 

44′ – Gervasoni si conferma un arbitro forse inadeguato. Kucka trattiene Baselli per la spalla e lo fa cadere, per lui non c’è nulla. L’Olimpico esplode im un moto di rabbia.

43′ – Due minuti di parole tra Alex e Bonaventura. Tira Alex che spedisce la sua sassata nel nulla.

41′ – Altra punizione dal limite dell’area per il Milan. Ammonito Glik. Certo i rossoneri cadono un po’ troppo spesso vicino all’area…

TORINO-MILAN
(Valerio Pennicino/Getty Images)

37′ – PADELLI! Altro intervento salva risultato del portiere granata!

36′ – Un Milan sicuramente interessante quello di questa sera. Certo, fosse più pericoloso sarebbe meglio…

31′ – BONAVENTURA!!!! Punizione dell’ex Atalanta, palla a filo del palo destro della porta di Padelli.

30′ – Zappacosta travolge in scivolata sul vertice sinistro dell’area Montolivo. Punizione per il Milan. E Glik chiede ai suoi di stare calmi. 

27′ – Maxi Lopez dalla sinistra crossa al cuore dell’area per Quagliarella che manca l’aggancio, palla sul fondo.

24′ Ancora Milan! Tiro dal cuore dell’area di Montolivo, palla parata da Padelli!

TORINO-MILAN
(Valerio Pennicino/Getty Images)

20′ – Ancora Milan! Mischia in area del Torino, la difesa spazza!

18′ – Prima occasione per il Milan. Tiro da fuori area di Montolivo, palla poco sopra la traversa della porta di Padelli.

15′ – Dopo 15 minuti zero occasioni da rete. Molto agonismo ma anche tanti sbadigli.

12′ – Troppa aggressività nel Milan. Ammonito Kucka per un fallo a centrocampo su Baselli.

11′ – Mano di Moretti a 20 metri dalla porta di Padelli. Altra punizione per il Milan. 

8′ – Cresce il Torino dal lato destro. Kucka sembra in difficoltà.

6′ – Punizione per il Milan dal lato destro. Cerci abbattuto da Quagliarella. Tutti in area. Palla in area, Padelli sbaglia l’uscita ma il gioco è fermo per un fuorigioco di mezzo attacco del Milan. 

5′ – Difesa del Torino schierata a quattro. Il baricentro rossonero è tutto nell’area granata ma difendono senza problemi.

3′ – Primi minuti molto combattivi. Il Milan prova a giocare palla a terra, il Torino risponde con forza.

20.48 – Torino-Milan inzia dopo la preghiera di Alex. I brasiliani sono a dir poco fedeli…

20.44 – Le squadre entrano in campo.

20.41 – Le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi. Manca poco a Torino-Milan.

20.30 – Le due squadre si scaldano sul terreno dell’Olimpico.

20.25 – Questa invece la formazione del Torino. In attacco prevista la coppia Maxi Lopez-Quagliarella.

Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Acquah, Gazzi, Baselli, Molinaro; Maxi Lopez, Quagliarella.

20.20 – Il Milan conferma la formazione iniziale. In campo Cerci e Luiz Adriano. Bacca va in panchina.

C’è una statistica che non farà piacere a Mihajlovic: il Torino è la squadra da cui il Milan ha subito più gol: ben 215 in 138 partite. E ancora meno farà piacere il fatto che nelle ultime cinque partite in casa prima di questa i granata hanno sempre vinto, segnando la bellezza di 14 gol. Certo, il tecnico serbo può sempre consolarsi con la statistica che vuole i rossoneri imbattuti in casa del Toro dal 2001 e che Padelli, portiere della squadra di casa, ha una bizzarra propensione agli autogol (già due in queste stagione). Dovranno, i lombardi, però stare molto attenti: nessuna squadra ha segnato quanto i ragazzi di Ventura nei secondi tempi, i migliori anche nel rimontare le situazioni di svantaggio.

SEGUI: TORINO-MILAN DIRETTA STREAMING

La partita verrà arbitrata da Gervasoni di Mantova, coadiuvato da Rocchi e Celi come arbitri d’area e Posado e La Rocca come guardalinee.