|

Secondo Berlusconi, Nicholas Sarkozy è un cretino invidioso

«My way», la biografia nella quale Silvio Berlusconi si racconta ad Alan Friedman è arrivata in Francia e i francesi hanno trovato di che divertirsi, anche se forse Nicholas Sarkozy non apprezzerà.

berlusconi sarlozy

L’OPINIONE DI BERLUSCONI SU SARKOZY –

Nicholas Sarkozy è un cretino che fa gesti come rifiutarsi di stringergli la mano, è invidioso delle sue ricchezze e ha un ego sovradimensionato, napoleonico. Parola d’intenditore, anche se minata dal fatto che il presidente francese ha offeso Berlusconi a morte trattandolo con alterigia neii summit internazionali, dopo che in privato gli aveva fatto confidenze che ora fanno a dire a Berlusconi che Sarkozy è «ossessionato dal denaro» e «è invidioso perché ho più soldi di lui».

LEGGI ANCHE:  Dieci buoni motivi per avere come sindaco di Roma Silvio Berlusconi

I GIOIELLI ALLA MERKEL –

Sarkozy non gli sta simpatico e non solo perché ne parla proprio nel capitolo dedicato all’amico Gheddafi, che il presidente francese è stato il primo a bombardare, l’ex amico Nicholas lo avrebbe offeso anche rimanendo impassibile quando ha raccontato a un vertice internazionale la storia dell’origine libica del bunga bunga. Curiosità ha destato anche un’indiscrezione su Angela Merkel, perché Berlusconi ha detto di averle regalato diversi gioeielli e che la cancelliera li ha sempre accettati di buon grado.

 

TAG: Berlusconi