Starbucks Primark Roma
|

Starbucks e Primark a Roma? E’ una bufala

Starbucks e Primark stanno davvero per aprire a Roma? Sappiamo bene che è dura sentirselo dire ma i tanti amanti del frappuccino e della nota marca di abbigliamento dovranno attendere ancora un po’. Sì, perché gli eventi che girano su Facebook in merito a fantomatiche nuove aperture sono niente altro che fake: lasciando da parte per un attimo i commenti polemici sulla qualità del caffè della catena fondata a Seattle nel 1971 da Howard Schultz e i facili entusiasmi di donzelle matte di shopping, basta fare un paio di verifiche per scoprire come sia tutto una bufala. Per esempio, chiamare l’ufficio stampa di Porte di Roma.

Starbucks Primark Roma

LEGGI ANCHE Il grande ritorno della bufala della rapina con il profumo

STARBUCKS ROMA E PRIMARK ROMA, BISOGNA ATTENDERE

 

Volendo poi essere proprio precisi: intanto è sparito l’evento ‘Inaugurazione Starbucks Coffe – Porta di Roma’ dell’1 dicembre, che avrebbe coinciso con l’altra presunta nuova apertura, quella di Primark sempre all’interno della galleria di via Alberto Lionello, anche questa scomparsa da Facebook. L’unico grande appuntamento sopravvissuto per quella data è Inaugurazione del Molise, accorrete numerosi. La pagina Starbucks Italia – non ufficiale, appena aperta con poco più di 700 like – ha allora rilanciato l’inaugurazione della popolare caffetteria per il 12 dicembre: tra chi esulta e chi invece giustamente si dice dubbioso sull’effettiva veridicità l’evento ha finora raccolto più di 18mila partecipanti. Circa Primark tutto tace, se non fosse per un misterioso rendez vous in un altro centro commerciale, Euroma 2. Insomma, qualcuno si sta divertendo a prendere in giro Facebook, si rincorrono eventi bufala – Starbucks a Cosenza è un altro divertente caso – e c’è chi cade nella trappola. Per toglierci ogni scrupolo Giornalettismo ha contattato l’ufficio stampa di Porta di Roma, che ha confermato la bufala. Nessun frappuccino per i romani.

Photocredit copertina KAREN BLEIER/AFP/Getty Images