missili russi iran
|

Il Pentagono: «Missili russi caduti in Iran». Ma la Russia smentisce

Alcuni missili a lungo raggio sono stati lanciati dalla Russia sulla Siria e finiti sul territorio dell’Iran. A denunciarlo alcune fonti del Pentagono, che non spiegano però se i missili abbiano causato danni o vittime. La Russia però smentisce: «Tutti i missili lanciati dalle navi – ha assicurato il portavoce del ministero della Difesa, generale Igor Konashenkov – hanno trovato i loro bersagli. È un dato di fatto».

LEGGI ANCHE: Crisi in Siria, la Nato contro la Russia: «Stop agli attacchi in Siria»

MISSILI RUSSI IN IRAN: L’ACCUSA DEL PENTAGONO

– I missili russi finiti fuori rotta – secondo il Pentagono – sarebbero almeno quattro e sarebbero stati lanciati dalle navi russe nel Mar Caspio.

(in copertina foto KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

TAG: Iran