giosuè ruotolo
|

Delitto di Pordenone, il video che mostra Giosuè Ruotolo sul luogo del delitto

La sera del 17 marzo Giosuè Ruotolo, unico indagato per l’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza, sarebbe andato sul luogo del delitto. Ad immortalare Ruotolo assieme alla folla, accorsa per assistere ai primi rilievi dei Carabinieri alcuni fotogrammi di una telecamera di sorveglianza diffusi da Mattino Cinque. Nella puntata del 7 Ottobre si nota chiaramente un ragazzo che potrebbe essere proprio Ruotolo.

giosuè ruotolo

Il ventiseienne ha respinto tutte le accuse durante un lungo interrogatorio di otto ore, ma ha confermato di trovarsi nei pressi del luogo del delitto. La sua versione dei fatti è cambiata più volte, ma le telecamere hanno ripreso l’auto dell’indagato ben due volte nel lasso di tempo in cui la coppia è stata uccisa. Troppo, secondo gli inquirenti, il tempo per percorrere quel tratto di strada, a meno che, Giosuè Ruotolo non abbia effettuato una sosta.