|

Terremoto a Napoli, polemiche sui tweet razzisti

Non ha senso nominarlo, come non ha senso nominare altri razzisti che alla notizia di un terremoto a Napoli, più precisamente nella zona dei Campi Flegrei, hanno pensato bene d’esprimere tutte le loro qualità sui social network.

TERREMOTO

QUANDO NAPOLI ECCITA I RAZZISTI –

Niente di originale, tutta roba già vista, buona per i napoletani come per gli immigrati, sempreverdi del razzismo e dell’insulto, ma non è che si possa pretendere molto. Diversamente dal solito però questa volta un messaggio in particolare ha attirato l’attenzione degli utenti dei social network, che hanno cominciato a bersagliarlo. Il messaggio è quello pubblicato su Twitter e sopra riprodotto non è certo l’unico con un tenore simile.

LEGGI ANCHE: Razzismo su Facebook, Angela Merkel critica Facebook per i commenti razzisti

I SOCIAL NETWORK ALLA RISCOSSA –

Un messaggio decisamente fastidioso e chiaramente razzista, che ha attirato le ira di decine di commentatori, su Facebook come su Twitter. Una reazione che fa ben sperare e che si spera possa con il tempo portare alla riduzione dell’arrogante ignoranza con la quale persone normali esprimono pensieri tanto raccapriccianti in pubblico, che sono ancora troppi:

terremoto razzisti